Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Mario martire

Date rapide

Oggi: 19 gennaio

Ieri: 18 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAntonacci relax all'Officina con gli amici

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Antonacci, relax all'Officina con gli amici

Scritto da (admin), giovedì 24 marzo 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 24 marzo 2005 00:00:00

Scazzuoppoli, soppressata e caciocavallo. Ed ancora, parmigiana di melanzane e carne di maiale alla brace. Un dopo concerto al ritmo di piatti nostrani e quattro chiacchiere con i suoi amici cavesi. Così Biagio Antonacci, reduce dall'ultima tappa del suo tour, lo scorso martedì sera al "Palasele" di Eboli, spenti i riflettori del palco e sbrigata la pratica autografi e foto con le fans, si è rifugiato al Borgo Scacciaventi. Ad attenderlo nella caratteristica Officina 249 una sessantina di persone, con una larga maggioranza di donne: dalle minorenni iscritte ufficialmente al suo fans club a professioniste che, superate la soglia dei 30, svestiti gli abiti da lavoro e messi a nanna marito e bebè, non hanno perso l'occasione di conoscere il tenebroso autore di "Convivendo". La serata, organizzata da Peppe De Stefano e dall'intero entourage dell'Officina, è iniziata poco prima dell'una di notte. Antonacci avrebbe potuto recitare la parte del divo, ma il suo desiderio era tutt'altro: trascorrere qualche ora in buona compagnia. Come fanno le band dopo aver suonato. Lo ha ripetuto più volte ai suoi più intimi amici: Alfonso Troiano, figlio dell'indimenticabile Ciccio, oggi socio della "Cooperativa Anni 60", ed Alfonso Violante, cavese doc, da anni al seguito di Biagio. Niente interviste, né tanto meno foto patinate, solo relax. «È stata una serata fantastica. Ed ora sono a Cava per rilassarmi tra amici», si è limitato a dire Biagio. Volto visibilmente provato dalle fatiche del concerto, indossa jeans e magliettina aderente grigia, quasi confondibile con un musicista della sua band, che ha anche il suo stesso taglio di capelli. Arrivano gli antipasti ed inizia la sagra: ad una ad una le ragazze fanno la fila per sedere al suo tavolo, scambiare qualche chiacchiera e poi porgere il tovagliolino di carta e chiedergli un autografo. Intanto, la musica dal vivo di Marco Rovezzi fa da sottofondo. Biagio osserva ed accenna ad un sorriso quando dal piano si precisa che le sue canzoni, pur inserite nel repertorio, saranno saltate per evitare inevitabili confronti con l'autore. Più loquace è Alfonso Violante. Si deve a lui e ad Alfonso Troiano lo stretto feeling instaurato tra Biagio Antonacci e Cava. «Da sei anni lavoro con lui - spiega Violante - e da tre viviamo insieme nella sua casa a Bologna. Domenica eravamo in auto, ci siamo sintonizzati su Radio 3 ed abbiamo appreso della vittoria della Cavese e del suo rinnovato primato. Non è certo una novità che Biagio è legato alla Cavese e non sarei tanto sorpreso se, scongiuri permettendo, a fine campionato non ritorni in città per festeggiare la promozione».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, due nuovi corsi all'Istituto “Della Corte – Vanvitelli”

Presentati ieri sera, mercoledì 17 gennaio, nella Sala del Consiglio di Palazzo di Città, i due nuovi corsi in Informatica e Telecomunicazione e Sistema Moda. Domenica 21 e sabato 27 gennaio Open Day presso l'Istituto "Della Corte - Vanvitelli" di Viale Marconi. «Abbiamo ulteriormente ampliato la nostra...

Cava de' Tirreni, cambio della guardia per il Cappellano Militare

di Livio Trapanese Stamane, giovedì 18 Gennaio 2018, presso la Caserma M.O.V.M. "Vincenzo Giudice", sede del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, si è svolta la cerimonia del cambio del Cappellano Militare fra l'uscente: Don Roberto Tortora ed il subentrante: Don Claudio Mancusi,...

Cava, palazzina in via Carillo: al via la ristrutturazione

Sono stati cantierati, stamattina giovedì 18 gennaio, i lavori di recupero della palazzina comunale, ex Eca, in via Carillo, 32 con sette abitazioni. Il progetto di ristrutturazione è stato finanziato interamente dal Ministero delle Infrastrutture, nel 2015, per un importo complessivo di 350 mila euro....

Cava, possibili fondi per la 44ª "Disfida dei Trombonieri"

Concluse le vacanze di Natale è già tempo di preparare la 44ª edizione de la Disfida dei Trombonieri, manifestazione che rievoca l'intervento dei cavesi durante la battaglia di Sarno. Secondo quanto riportato da laredazione.eu, l'amministrazione, quest'anno, ha deciso di fare le cose in grande candidando...

Cava, concorso di scrittura per la memoria di Betty Sabatino

Concorso di scrittura creativa in memoria della professoressa Betty Sabatino, prematuramente, scomparsa e rimasta nel ricordo dei suoi alunni e di quanti l'hanno conosciuta per le sue spiccate capacità comunicative, volte a promuovere la storia ed il folklore della nostra città. La partecipazione al...