Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 42 minuti fa S. Elena imperatrice

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniAttualitàAncora grande jazz al Pub ‘Il Moro'

Cava de' Tirreni: la situazione è tragica, incendio Monte Finestra si estende per 3 km

Cava de' Tirreni, 19 agosto ultimo appuntamento con "Liscio sotto le Stelle e Balli di Gruppo"

Cava, "Le Corti dell'Arte": 19 agosto appuntamento con "Jacheon Youth Orchestra Corea"

Incendi Cava de' Tirreni, UCD: «Chediamo l'intervento dell'esercito!»

Cavese-Aversa Normanna, al via la prevendita dei biglietti

Vietri sul Mare, l’opposizione attacca il Sindaco: «Benincasa dimettiti»

Pompei: parte il cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo interni alla città antica

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Cava: incendio devasta Contrapone, volontari in azione per evitare il peggio [FOTO]

Cava de' Tirreni: ladri svaligiano appartamento e... il frigo

Cavese-Aversa Normanna, rinviata la gara di Coppa Italia

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Cavese, 21 agosto la presentazione della squadra al "Lamberti"

Incendio Cava de' Tirreni: Sindaco Servalli chiede convocazione Comitato per l'ordine e la sicurezza

Cava, incendio a Contrapone: si lavora dall'alba

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

Cavese, domani la ripresa degli allenamenti

Cava, "Le Corti dell'Arte": il pop della svedese Frida Svensson apre la nuova edizione

Brucia ancora Monte Sant' Angelo, da Sindaco Servalli denuncia contro ignoti

Serena Autieri in concerto a Minori: giovedì 17 le canzoni napoletane tra tradizione e modernità

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Ancora grande jazz al Pub ‘Il Moro'

Scritto da L'addetto stampa Barbara Albero (admin), domenica 7 novembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento domenica 7 novembre 2004 00:00:00

Ancora una marcia in più per la "Rassegna Jazz" messa a punto da Gaetano Lambiase del Pub Il Moro di Cava de'Tirreni, che si avvale della direzione artistica del maestro Stefano Giuliano. Venerdì 12 novembre, a partire dalle ore 22, sarà la volta della band di Antonio Onorato, con special guest Joe Amoruso, per una serata di grande jazz.

Sul palcoscenico del Pub Il Moro del Borgo Scacciaventi è stato chiamato uno dei chitarristi più bravi della scena partenopea, Antonio Onorato, che si esibirà con Diego Imparato al contrabbasso e Mario De Paola alla batteria, portando come gustosissima special guest il grande pianista Joe Amoruso, che negli anni '80 contribuì in maniera determinante a tracciare le stimmate del suono di Pino Daniele.

Antonio Onorato, chitarrista e compositore napoletano, suonerà con la sua band un po' di jazz "puro". Brani intensi, che hanno messo in risalto le sue doti di musicista completo, e non solo quelle arcinote di ricercatore e sperimentatore di nuove sonorità. Prezioso sarà l'apporto della tastiera di Joe Amoruso, il pianista partenopeo entrato immediatamente in sintonia con la band del chitarrista.

ANTONIO ONORATO

Chitarrista e compositore napoletano, è da sempre impegnato nella fusione del linguaggio tipicamente afro-americano con quello della tradizione melodica della sua città, sperimentando nuove forme musicali e nuovi suoni, come quelli ottenuti dalla Guitar Synth Yamaha con controllo a fiato. Ha al suo attivo diversi cd. Ha realizzato lavori discografici con diversi artisti (dai jazzisti Farias e Condorelli a Mario De Paola, Enzo Gragnaniello, Rino Zurzolo ed Ernesto Vitolo). L'ultimo suo cd ("Jazz Napoletano", 2004) è uscito su etichetta WideSound.it, con cui aveva già pubblicato nel 2002 il cd "Hand Down Jazz in Naples" nell'ambito del progetto "Contemporary Jazz Guitars".

Ha suonato dal vivo con Pino Daniele, George Benson, Franco Cerri, James Senese, Toninho Horta e Mike Mainieri. In tv ha eseguito arrangiamenti ed ha suonato per Giancarlo Giannini, Noa e Roberto De Simone. In radio è stato più volte ospite di Nick The Nightfly su Radio Capital e Radio Montecarlo Nights. La formazione attuale della sua "Breath Guitar Band" è composta da Joe Amoruso (piano e tastiere), Diego Imparato (contrabbasso) e Mario De Paola (batteria). Svolge attività didattica presso la scuola "Musicisti Associati" di Napoli.

JOE AMORUSO

Nato nel 1960 a Napoli, inizia come "enfant prodige" all'età di 8 anni con il pianoforte. Dopo la fase di studi classici si sperimenta nel jazz e successivamente nel pop, nel rock ed in varie forme espressive, fino ad impostare una vera e propria ricerca etno-musicologica tuttora in atto. Già a 17 anni entra di diritto in quel circolo esclusivo di musicisti partenopei che diedero vita al movimento di contaminazione "Neapolitan Power", che annoverava già artisti del calibro di Napoli Centrale, Tony Esposito, Pino Daniele Band.

I due poli del suo sviluppo professionale diventano Milano, ove comincia svariate collaborazioni con i musicisti jazz-rock della fine degli anni '70, e di conseguenza anche i primi approcci come arrangiatore della fiorente scuola dei cantautori, e Napoli, con il musicista-cantautore Pino Daniele, con il quale continuerà un rapporto di lunga e prolifica collaborazione, che coinvolgerà movimenti artistici e musicisti d'altissimo calibro internazionale della scena jazz-rock, tra cui Wayne Shorter, Gato Barbieri, Al Johnson ed i napoletani Tullio De Piscopo, James Senese, Rino Zurzolo. Joe Amoruso diventa, dunque, il collante ed il catalizzatore di molti progetti che arrivano ad un alto apice qualitativo ed espressivo, che annoverano anche esperienze di ritorno al mondo etnico con Roberto De Simone, Murolo, la Grande Orchestra ed il Teatro.

In seguito, continua l'esperienza di arrangiatore della canzone d'autore, collaborando con nomi di spicco, come Zucchero Fornaciari e Vasco Rossi, fino a quando, con la sua esperienza a 360° ed arricchito dai suoi continui studi musicologici, approda in nuovi territori di espressione. Quindi, dopo aver anche realizzato musica per immagini e per il campo cinematografico, viene chiamato in veste di produttore a realizzare progetti che tuttora sono al vertice e che portano la sua firma, come il fortunato lavoro "Andrea Bocelli" (SugarMusic, 1997) realizzato per il tenore toscano. Attualmente, ha ripreso il rapporto diretto con i suoi strumenti: il pianoforte, nella sua più pura espressione viscerale, e le tastiere elettroniche, di cui è esperto programmatore.

Per info e prenotazioni:

tel. 089 4456352 / 333 4949026

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Attualità

Incendi Cava de' Tirreni, Circolo PD "25 aprile": «Facciamo appello al Prefetto»

Dopo giorni di emergenza non accenna a placarsi l'inferno di fuoco a Cava de' Tirreni. Il Partito Democratico di Cava de' Tirreni, nella persona di Massimiliano De Rosa, Segretario cittadino PD del "Circolo 25 Aprile", attraverso un comunicato inviato agli Organi Stampa, ha espresso la propria solidarietà...

Niente scuola d'infanzia per bambini non vaccinati

Niente nido o scuola dell'infanzia per chi non vaccina il figlio, anche se paga la sanzione pecuniaria. Lo ribadisce la circolare esplicativa del decreto vaccini pubblicata dal Ministero della Salute. "La sanzione estingue l'obbligo della vaccinazione - si legge - ma non permette comunque la frequenza,...

Campania, fabbricati e terreni comunali abbandonati agli under 40: ecco come accedere

L’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Sud (Legge 3 agosto 2017, n. 123), dà il via alla creazione della banca dati degli immobili comunali abbandonati del Mezzogiorno, uno strumento che ne permetterà il recupero e la valorizzazione mediante l’affidamento a giovani imprenditori ed...

Cava, vicesindaco Senatore in visita all'ospedale cittadino

Questa mattina, il vicesindaco, Nunzio Senatore, a nome del Primo Cittadino, Vincenzo Servalli e di tutta l'Amministrazione comunale, ha portato i saluti a quanti, anche a ferragosto sono impegnati nel lavoro, agli anziani ed ai degenti all'ospedale cittadino. Un particolare saluto del vicesindaco, Senatore,...

Incendio Monte S. Angelo, Circolo PD "25 aprile": «Dall'opposizione attacchi inutili! Il Sindaco ha fatto il possibile»

Brucia ancora Monte S. Angelo, a Cava de' Tirreni (due giorni fa l'incendio si è esteso fino al versante di Tramonti, minacciando vigneti e abitazioni), anche se - dopo cinque giorni di emergenza - la situazione sembra migliorare. Il Sindaco Vincenzo Servalli avrebbe fatto tutto il possibile. Lo affermava...