Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAnche a Cava "Sono Indignata"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Anche a Cava "Sono Indignata"

Scritto da (admin), mercoledì 9 febbraio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 febbraio 2011 00:00:00

“Sono Indignata”: così un gruppo di cittadini, donne e uomini, ha denominato la manifestazione che si svolgerà domenica 13 febbraio a Cava de’ Tirreni, in concomitanza con quella nazionale promossa da artisti, giornalisti, nomi noti dello spettacolo. Segue invece quella promossa da Libertà e Giustizia il 5 u.s., definita la più grande manifestazione organizzata dal mondo intellettuale e che ha accreditato oltre 150 giornalisti stranieri.

I promotori locali non sono alla ricerca di alcuna visibilità, mentre rispondono solo allo slogan “Se non ora, quando?”. Nell’impossibilità di partecipare ad entrambe le manifestazioni nazionali, intendono esprimere la propria esigenza, sorta in modo del tutto spontaneo tra persone che si sono ritrovate per ben altre ragioni. L’esigenza di manifestare che quest’Italia, così derisa e denigrata all’Estero per il succedersi repentino di avvenimenti a luce rossa nelle alte sfere della politica, è costituita prevalentemente da donne e uomini che lavorano e/o studiano, che subiscono ingiustizie, che tribolano con figli, compiti scolastici e febbri, che fanno i conti con bollette, fatture e mutui da pagare ogni mese, che fanno file d’attesa all’ufficio postale, dal medico di famiglia, all’ufficio del lavoro…

Rispetto alla degenerazione dei costumi, cui si assiste da diversi anni a questa parte e che la televisione fa passare come l’ordinario quotidiano dell’Italiano medio, queste donne e questi uomini, comuni, si sono sentiti feriti nella propria dignità dalla massificazione generale e la vogliono riscattare prima di tutti ai propri occhi, quindi di fronte alla società.

Ogni epoca ha imposto un cliché di donna o di uomo: ancora una volta si è costretti a scendere in piazza per dimostrare che si è semplicemente se stessi, con il proprio vissuto e non si intende essere il prodotto di nessuno. Si chiede a chi si riconosce in queste figure di donne non siliconate e di uomini non viagrati di unirsi al corteo, che si muoverà da piazza Amabile (ex piazza Lentini) alle 18.30 per proseguire per il Corso di Cava, portando con sé il tricolore e/o la Costituzione, come simbolo del loro essere Italiani, motore della Nazione.

Gli organizzatori

L’adesione di Città Democratica…

I modelli di relazione tra uomini e donne, emersi dagli avvenimenti delle ultime settimane, influenzano negativamente gli stili di vita ed i modelli culturali, legittimando comportamenti lesivi della dignità delle donne e delle Istituzioni. Città Democratica aderisce, quindi, con slancio alla manifestazione “Sono Indignata”, che si terrà a Cava de’ Tirreni domenica 13 febbraio, condividendone le motivazioni, a fianco delle donne ed a difesa dei valori fondanti di una società civile.

Il Portavoce Enzo De Tommasi

…e del PD

Il circolo PD “25 Aprile” di Cava de’ Tirreni sabato 12 febbraio e domenica 13 febbraio 2011 sarà presente in piazza per raccogliere le firme dei cittadini che vogliono chiedere le dimissioni di Silvio Berlusconi da Presidente del Consiglio dei Ministri. Sempre domenica 13, il Partito Democratico di Cava de’ Tirreni aderirà alla protesta “Sono Indignata”: mobilitazione in piazza con le donne che partirà da Piazza Lentini alle ore 18.30.

Il segretario PD Cava de’ Tirreni Circolo “25 Aprile”, Giuliano Galdo

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute"

Secondo appuntamento de "Il Villaggio della Salute" stamattina, sabato 21 aprile, nella piazzetta del Tiglio alla frazione San Cesareo. Prevenzione e promozione della salute e del benessere è promossa ed organizzata dall'Amministrazione Servalli grazie alla collaborazione di tante associazioni, dell'ASL...

Occhio alle multe: da lunedì nuovi autovelox in Campania

Dopo un attento e specifico monitoraggio, il compartimento di polizia stradale Campania e Basilicata ha constatato «una tendenza all'aumento del fenomeno infortunistico in ambito autostradale, soprattutto in prossimità dei cantieri di lavoro che sussistono su alcune tra le arterie a più alta intensità...

Cava, Patrizia Reso eletta alla presidenza dell'A.N.P.I.

L'A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) di Cava de'Tirreni ha eletto ieri, 19 aprile, Patrizia Reso alla presidenza dell'associazione cavese dei Partigiani. Con questa nomina l'ANPI di Cava de'Tirreni conferma l'impegno per l'unità del mondo antifascista, nella consapevolezza della necessità...

Cava, giubbotti sequestrati donati in beneficenza a famiglie bisognose

I Servizi sociali del comune di Cava de'Tirreni, a seguito di richiesta inoltrata al Tribunale di Salerno, Ufficio "dei corpi di reato", preposto alla conservazione a disposizione dell'autorità giudiziaria dei reperti sequestrati, ha ricevuto in consegna un congruo numero di giubbotti che sono stati...

Mancato pagamento, lavoratori occupano la direzione di Villa Silba a Roccapiemonte

Questa mattina, 19 maggio, i lavoratori di Villa Alba e Villa Silvia hanno occupato la direzione amministrativa della Silba s.p.a, nel plesso di Roccapiemonte (SA), interrompendo il consiglio di amministrazione in corso. Nella sede di una delle più importanti cliniche della sanità privata convenzionata...