Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAl Casale "Senatore" la "Disfida dei Trombonieri"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Al Casale "Senatore" la "Disfida dei Trombonieri"

Scritto da (admin), lunedì 11 luglio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 11 luglio 2011 00:00:00

Trionfo del Casale “Senatore” nella 37ª edizione della “Disfida dei Trombonieri - La Pergamena in bianco”, al Casale “SS. Sacramento” il Trofeo “Città Fedelissima”: sono i verdetti dell’attesa manifestazione svoltasi domenica 10 luglio allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’Tirreni ed organizzata dall’Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’Tirreni (ATSC), con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Salerno, della Città di Cava de’Tirreni, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’Tirreni e della Camera di Commercio di Salerno.

Con una batteria di sparo esente da penalità (19” il tempo di caricamento, 76” quello di sparo), il Casale “Senatore” ha conquistato la 18ª Pergamena della sua storia, portando a casa così la riproduzione della “Pergamena in bianco” ed il Drappo della vittoria, realizzato dall’artista cavese Giusy Polverino e dedicato all’indimenticabile Luca Barba, “padre” del folklore cavese.

Non è stata certo una vittoria agevole per il sodalizio presieduto da Francesco Senatore e capitanato da Salvatore Senatore, insidiato fino all’ultimo dal Casale “Sant’Anna all’Oliveto”. Ancora più forte, quindi, l’esplosione di gioia sugli spalti da parte dei tifosi gialloneri all’annuncio del verdetto finale della Giuria, composta da Carmine Apicella (Presidente), Nicola De Cesare, Raffaele Scala e Maurizio Senatore, tutti membri del Tiro a Segno Nazionale di Cava de’Tirreni, che sono stati coadiuvati dal segretario Paolo Apicella (delegato ATSC) e supportati dai cronometristi Andrea Gambardella, Aldo Scarlino, Michele Milito e Giovanni Scarlino del Comitato metelliano del Centro Sportivo Italiano. Una vittoria sulla quale, però, pende la spada di Damocle di un ricorso presentato dal Casale “Sant’Anna all’Oliveto” e sul quale si pronuncerà nei prossimi giorni l’ATSC. Non è da escludere, quindi, un clamoroso ribaltamento dell’esito finale della 37ª “Disfida dei Trombonieri”.

Alle spalle dei vincitori si è piazzato il Casale “Sant’Anna all’Oliveto”, seguito dai Casali “SS. Sacramento” e “Santa Maria del Rovo”, terzi ex-aequo. A completare la classifica i Casali “Monte Castello” (5°), “Sant’Anna” (6°), “Filangieri” (7°) e “Borgo Scacciaventi-Croce” (8°).

Vittoria del “SS. Sacramento” (Distretto Corpo di Cava), invece, nel Trofeo “Città Fedelissima”, riservato al Casale maggiormente distintosi per coreografia, esecuzione tecnica ed aspetto formale durante tutto lo svolgimento della manifestazione. Bella soddisfazione per il Casale presieduto da Paolo Apicella e capitanato da Maurizio Bottiglieri, il cui schieramento ha “conquistato” il folto pubblico presente e l’apposita Giuria, presieduta da Antonio Di Giovanni, Presidente dell’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone”, e composta da Giuliano Ierardi e Francesco Coccaro, rispettivamente Assessore nazionale e Presidente regionale della Federazione Italiana Tradizioni Popolari.

Presenti allo stadio “Lamberti” numerose autorità religiose, militari e civili, tra cui Mons. Orazio Soricelli, Arcivescovo di Amalfi-Cava de’Tirreni, Dom Giordano Rota, Amministratore Apostolico dell’Abbazia della SS. Trinità, il Vicequestore Giuseppe Marziano, Dirigente del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza, il Consigliere regionale on. Giovanni Baldi ed il Sindaco metelliano Marco Galdi.

Tra i protagonisti della serata, aperta e chiusa dalle applaudite esibizioni fuori gara degli “Sbandieratori Cavensi” e de “I Cavalieri della Pergamena Bianca”, anche i circa 150 camperisti provenienti da tutta Italia (Bolzano, Udine, Treviso, Lecco, Vercelli, Guidonia, Pesaro, Fano, Pescara, Riccione, Velletri, Lanciano, Foggia, Catanzaro), che hanno soggiornato per alcuni giorni a Cava de’Tirreni, apprezzandone le bellezze e “muovendo” l’economia locale, prima di assistere alla manifestazione di ieri sera.

Un bel “colpo” turistico per la città metelliana, come sottolineato dall’Assessore al Turismo, Folklore, Sport e Spettacolo, Carmine Adinolfi, che si è prodigato anche per una “prima assoluta”: in occasione della Consegna del Cero Pasquale di sabato 9 luglio, per la prima volta nella storia è uscita da Palazzo di Città, dove è gelosamente custodita da secoli, la vera ed autentica Pergamena Bianca, consegnata nel 1460 dal re Ferrante d’Aragona all’allora sindaco di Cava, Onofrio Scannapieco, in segno di riconoscenza per il prezioso aiuto fornitogli dai militi cavoti durante la Battaglia di Sarno. La Pergamena Bianca ha aperto il Corteo Storico da Piazza San Francesco a Piazza Vittorio Emanuele III (meglio nota come Piazza Duomo), dove alla stessa hanno reso omaggio i sodalizi folkloristici cittadini.

Una “chicca” che ha impreziosito la 37ª “Disfida dei Trombonieri”, che va agli archivi con un bilancio soddisfacente ed una buona dose di suspence per l’esito del ricorso avverso la vittoria del Casale “Senatore”. Appuntamento fissato al luglio 2012 per la 38ª edizione della manifestazione targata ATSC.

Per info e contatti:
Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri di Cava de’Tirreni, Corso Mazzini n. 8, Cava de’Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.465207; cell: 347.1251897. Sito web: www.atsc-cava.it; e-mail: info@atsc-cava.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...