Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Crisogono martire

Date rapide

Oggi: 24 novembre

Ieri: 23 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàAiuti integrati per industrie e servizi

“Fiumi d’oro”: successo all'Unisa per l’incontro sulle Mafie con il Procuratore Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

Incidente a Cava de' Tirreni: auto sbanda e finisce in una cunetta

Salerno: oggi il Gruppo Campano ORL insignisce due giovani medici del “Premio Michele Siani”

Cava de’ Tirreni: venerdì 24 al Jazz club Il Moro Joe Barbieri Quintet in “Origami”

Giornata contro la violenza sulle donne a Cava de' Tirreni [PROGRAMMA]

Presentato il "Cava Green Village 2017": 17 dicembre la raccolta dei RAEE e delle Pile Esauste

Pagani: "Made in China" di De Luca e D'Angiò apre la stagione del Teatro del Centro Sociale

A Nocera Inferiore l'esperienza del gruppo di lettura

Cava de' Tirreni, rubava nelle scuole: condannato a 3 anni di carcere

37 anni dal terremoto del 1980, sindaco Servalli: «Ferite sempre vive»

Cava de' Tirreni e Schwerte: un gemellaggio lungo 36 anni

Salerno: giovane donna tenta il suicidio, salvata dalla Polizia

37 anni fa il terremoto, Cava de' Tirreni ne porta ancora i segni

37 anni fa il terremoto in Campania

Autostrada A3: chiuso tratto tra Nocera e Cava de’ Tirreni

Arcidiocesi Amalfi-Cava de' Tirreni: 26 novembre il Raduno degli associati all’Apostolato della Preghiera

Amalfi, l'avvocato penalista Francesco Gargano protagonista su Il Sole 24 Ore

Cava de' Tirreni, 23 novembre assemblea degli attivisti M5S

Cava de' Tirreni: dal 27 novembre al via gli abbonamenti UnicoCampania

Giornata contro la violenza sulle donne: iniziative a Cava de' Tirreni

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Aiuti integrati per industrie e servizi

Scritto da Legge488.it (admin), giovedì 13 dicembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 13 dicembre 2001 00:00:00

Rese disponibili le circolari per le nuove agevolazioni, che integrano aiuti per ricerca, investimenti e formazione. Riprende, con l'approvazione dei Pia, l'opera d'integrazione degli strumenti di agevolazione per le imprese; le nuove circolari, PIA INNOVAZIONE e PIA FORMAZIONE, danno l'avvio al primo esperimento in tale direzione. Occorre subito specificare che i Pia non portano un'unificazione totale della normativa. Il Pia Innovazione è, infatti, dato dall'unione coordinata delle due leggi principali, Legge 46/82 e Legge 488/82, riferita solo alle attività di ricerca precompetitiva ed alla loro industrializzazione, mentre il Pia formazione finanzia i programmi realizzati dalle aziende che presentano domanda sulla Legge 488 Industria e che assumono più di 30 addetti. Per le aziende che necessitassero di finanziamenti a medio termine (mutui) sarà attivato il fondo di garanzia. Innanzitutto chiariamo subito il significato di "precompetitiva". Il Ministero a tale scopo la definisce: "programma diretto alla progettazione, sperimentazione, sviluppo e preindustrializzazione di nuovi prodotti, processi o servizi ovvero di modifiche sostanziali a prodotti, linee di produzione e processi produttivi, che comportino sensibili miglioramenti delle tecnologie esistenti. Tali attività si concretizzeranno nella realizzazione di progetti pilota e dimostrativi, nonché di prototipi non commercializzabili...". In parole semplici, si tratta di quella fase dello sviluppo che sfocia nel medio termine nella "produzione". Il Pia agevola anche le spese di industrializzazione (un esempio: l'azienda x progetta un nuovo prodotto e realizza un prototipo, successivamente, e questa è la fase d'industrializzazione, realizza uno stabilimento dove sarà realizzata la produzione). Attenzione, però: il PIA non è la semplice somma delle due leggi. Saranno finanziate solo le spese dirette all'industrializzazione dei risultati della ricerca, e non tutte le spese ammissibili alla Legge 488/92 (tornando all'esempio precedente, se l'azienda x decide di realizzare la produzione in uno stabilimento esistente, potrà finanziare le linee per la produzione del nuovo articolo, ma non gli uffici o linee per la realizzazione di altri prodotti, che nulla hanno a che vedere con la ricerca). Il Pia innovazione è, insomma, una legge nata per assistere le aziende che sviluppano un progetto di ricerca sino al termine; a dimostrazione di ciò finanzia anche le spese di formazione collegate alla ricerca.

Chi può presentare domanda

I Beneficiari sono le imprese di produzione e servizi alla produzione del Meridione italiano; da questi sono, però, escluse tutte le attività del settore agroalimentare individuate dai seguenti codici di attività della "Classificazione ISTAT 91": 15.10 - 15.20 - 15.30 - 15.40 - 15.51 - 15.60 - 15.70 - 15.83 - 15.89.3 - 15.91 - 15.92 - 15.93 - 15.94 - 15.95 - 15.97 e 16.00.

Percentuali di contributo

Le agevolazioni sono ancorate alle leggi di riferimento, mentre raggiungono il 45% nella formazione delle PMI (35% per le grandi aziende). La legge 46 per la ricerca concede un mutuo a tasso estremamente agevolato (circa l'1%), ed ulteriori contributi a fondo perduto (spesso si raggiunge il 50% dell'agevolazione reale).

Parametri per la concessione e graduatorie

I parametri sono una trasposizione, in chiave d'innovazione, del sistema utilizzato per la legge 488: i punteggi saranno normalizzati (un calcolo statistico) e sommati. Tali parametri risultano, ad una prima analisi, eccessivamente restrittivi e vincolanti, ragion per cui molte piccole aziende non supereranno lo zero in molti casi. Ecco quindi i parametri:

1) grado di "innovatività" dell'iniziativa: è il rapporto tra i costi agevolabili, relativi al programma di sviluppo precompetitivo, e la somma di questi e delle spese agevolabili relative al programma di industrializzazione;

2) "qualità" dell'incremento occupazionale: rapporto tra il numero di nuovi occupati "qualificati" (dipendenti in possesso di idonea specializzazione nei campi oggetto del programma di sviluppo precompetitivo, specializzazione attestata da esperienze di ricerca effettuate presso Università o centri di ricerca pubblici o privati, di durata non inferiore ad un anno), assunti dall'impresa successivamente all'avvio a realizzazione dell'iniziativa agevolata, e l'investimento complessivo;

3) indicatore di attenzione alle "tematiche ambientali". Adesione ai sistemi EMAS (1836/93) e successive modificazioni ovvero al sistema di gestione ambientale conforme alla norma UNI EN ISO 14001.

I parametri saranno maggiorati nel seguente modo:

1) pari al 5% nel caso l'impresa beneficiaria si trovi in almeno una delle seguenti condizioni:

a) preveda di realizzare il programma di sviluppo precompetitivo anche attraverso l'affidamento di commesse di ricerca a Enti pubblici di ricerca o Università, per un importo non inferiore al 30% dei costi ritenuti agevolabili del programma di sviluppo precompetitivo;

b) si impegni a sottoscrivere accordi con Università per lo svolgimento di stage della durata minima di almeno 3 mesi, presso i propri stabilimenti ubicati nelle Regioni dell'obiettivo 1, finalizzati all'inserimento di laureati e diplomati universitari;

c) sia stata oggetto di valutazione positiva a seguito di intervento previsto della misura 1.2 Azione a) del PON Ricerca.

2) pari al 10% nel caso il programma di sviluppo precompetitivo sia finalizzato a realizzare una "innovazione di prodotto".

Le maggiorazioni sono cumulabili.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Presentato il "Cava Green Village 2017": 17 dicembre la raccolta dei RAEE e delle Pile Esauste

L'Amministrazione Servalli e la Metellia Servizi, hanno presentato stamattina presso il Palazzo di Città, l'appuntamento del "Cava Green Village" dedicato alla raccolta dei RAEE e delle Pile Esauste, che si terrà il 17 dicembre, dalle 9:00 alle 12:30, in piazza Vittorio Emanuele III (piazza duomo). All'incontro...

37 anni dal terremoto del 1980, sindaco Servalli: «Ferite sempre vive»

Erano le 19.35 di domenica 23 novembre 1980. Un'onda sismica del settimo-ottavo grado della scala Mercalli, equivalente ad una magnitudo fra 6,5 e 6,8 della scala Richter, scosse l'Appennino meridionale, tra Campania e Lucania, con epicentro l'area di confine tra le province di Avellino, Salerno e Potenza....

Fra Gigino saluta Cava de' Tirreni: 26 novembre messa di congedo al santuario

Domenica 26 novembre, alle 20:00, presso il Santuario di S. Francesco e S. Antonio, Fra Gigino Petrone terrà la sua ultima messa a Cava de' Tirreni prima di trasferirsi a Nocera Inferiore. È stato lo stesso frate a rivelarlo, pubblicando, sulla propria pagina Facebook, un messaggio di saluto ai fedeli...

Case abusive a Cava de Tirreni: al via nuove demolizioni

Ritorna l'incubo delle ruspe a Cava de' Tirreni. Il Comune metelliano, infatti, sarebbe sul punto di affidare ad una ditta l'incarico di abbattere ben cinque immobili abusivi per i quali la Procura della Repubblica del Tribunale di Salerno ha già emesso sentenza di demolizione. Gli immobili in questione,...

Cava de' Tirreni: sindaco Servalli incontra vertici cittadini del PSI

Ieri pomeriggio, il Sindaco Vincenzo Servalli ha incontrato la delegazione del Partito Socialista Italiano di Cava de' Tirreni, con il Segretario Enrico Alfano, il Consigliere comunale con delega alla Pubblica Istruzione, Enzo Passa, presente anche il componente della Segreteria provinciale PSI, Vincenzo...