Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAiutaci a restituire un sorriso al piccolo Sidi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Aiutaci a restituire un sorriso al piccolo Sidi

Scritto da La Redazione (admin), martedì 20 luglio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 20 luglio 2004 00:00:00

"Progetto Sidi Moktar", aiutaci a restituire un sorriso al piccolo Sidi: lunedì 2 agosto, alle ore 21, al Club Universitario Cavese, serata di beneficenza per raccogliere fondi a favore di un bambino della Mauritania, Sidi Moktar, afflitto da una grave malformazione al ventre. L'intervento chirurgico è possibile solo in un ospedale europeo. Di qui la raccolta dei fondi necessari per far fronte alle spese di viaggio, sanitarie e di degenza del piccolo Sidi.

La lodevole iniziativa è promossa dall'Organizzazione Umanitaria "Bambini nel deserto" e dal Club Universitario Cavese, in collaborazione con "Adventure Fun Club". Costituitasi a Modena nel luglio 2000 ed iscritta all'Albo delle Associazioni di Volontariato, "Bambini nel deserto" è costantemente impegnata in spedizioni e progetti per portare aiuto e solidarietà alle comunità di oltre 20 Paesi africani. Lo scopo è migliorare le condizioni di vita dei bambini attraverso la consegna del materiale (abbigliamento, calzature, medicinali, attrezzature sanitarie, ecc.) direttamente nelle mani di chi ha bisogno o accogliendo le richieste di collaborazione di piccole comunità.

E proprio durante la recente spedizione esplorativa nella Mauritania è stato scoperto il caso sanitario del piccolo Sidi Moktar. Ecco il racconto di uno dei partecipanti alla missione:

«Il 9 maggio siamo stati accompagnati da un gentilissimo mauro presso il suo villaggio di origine, a circa 15 chilometri dalla strada asfaltata che collega Nouakchott a Kiffa. Qui ci è stata mostrata una cisterna in cemento che, poco meno di 4 anni dopo la sua costruzione, comincia a dare segni di cedimento e ci è stato chiesto se ed in che modo saremmo potuti intervenire. Abbiamo raccolto tutte le informazioni relative al villaggio, alla struttura, al fabbisogno idrico ed altri dati sulla base dei quali provvederemo a realizzare un progetto di cooperazione.

Sotto la tenda del capo della comunità, mentre sorseggiavamo un the e discutevamo con alcuni anziani del villaggio, il nostro interesse è stato attratto da un bambino che presentava un "rigonfiamento" sotto la magliettina. Alla richiesta di spiegazioni, ci è stata mostrata dalla madre una malformazione al ventre che affligge il piccolo e che sembra derivare dall'operazione di taglio del cordone ombelicale. Il bambino, figlio di una delle famiglie più povere della zona, è stato visitato in passato da uno specialista della capitale maura, il quale ha dichiarato che un intervento per quel caso specifico era irrealizzabile in Mauritania e solo in un ospedale europeo sarebbe stato possibile fare qualcosa per il piccolo Sidi Moktar. Dopo aver disinfettato la vasta ulcerazione presente, abbiamo cominciato a ragionare su quello che poteva fare "Bambini nel Deserto" per aiutare questo bambino.

Abbiamo dunque pensato di: procurarci la documentazione medica relativa al caso e, poco prima del nostro ritorno, ci è stato assicurato che verrà spedita via mail al più presto; richiedere un consulto con uno specialista del nostro Paese, al quale mostrare la documentazione cartacea e fotografica del caso; raccogliere i fondi necessari per pagare i biglietti aerei, di andata e ritorno, per il bambino e per uno dei due genitori o per un parente prossimo in grado di parlare francese; sottoporre il bambino ad una visita specialistica; se i medici lo riterranno possibile, provvedere all'operazione ed alla successiva fase di degenza».

Desideri anche tu aiutare "Bambini nel deserto" a restituire il sorriso al piccolo Sidi Moktar? Partecipa alla serata del 2 agosto e contribuisci alla raccolta dei fondi necessari per far fronte alle spese di viaggio, sanitarie e di degenza.

Ecco il conto corrente per le donazioni, specificando nella causale che il contributo è a favore di Sidi Moktar: "BAMBINI NEL DESERTO c.c. 15000.48 ABI 1030 CAB 12900 ag. di Modena - Monte Dei Paschi di Siena".

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...