Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa Gesu Cristo Re

Date rapide

Oggi: 20 novembre

Ieri: 19 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàADI Codex la ceramica cavese nel gotha del design

La Cavese ingrana la settima: Taranto k.o.

"Cava storie" ricorda il Generale De Marinis: il cavese che rappresentò l'Italia alla Società delle Nazioni

Cava de' Tirreni: fischio d'inizio per il "Torneo del Folklore"

La Società Filellenica di Cava per le Giornate elleniche 2017 a Taranto

Andare per treni e stazioni

Andrew Zimmern estasiato dalla semplicità della cucina di Mamma Agata a Ravello

Cavese-Taranto: i convocati di mister Bitetto

Cavese-Taranto, vicesindaco Polichetti: «Domenica tutti allo stadio»

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Ospedale Santa Maria dell'Olmo, consigliere Lamberti: «Servizi di logistica insufficienti»

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Sorrentino consola Buffon: «Non meritavi di lasciare così»

Il viaggio di Goethe a piedi: Vienna Cammarota a Cava de' Tirreni

Cava de' Tirreni: dall'8 dicembre al 13 gennaio al Santuario le "Feste Natalizie in Fraternità"

Cavese, via libera ai tifosi del Taranto: in vendita 200 biglietti

Zucchero in tour, 8 marzo live al PalaSele di Eboli

Migranti: Cava de' Tirreni accoglie la salma di una delle 26 donne morte a Salerno

Cava de' Tirreni tra le “100 mete d’Italia”, consigliere Biroccino: «Riconoscimento che conferma la bellezza della nostra città»

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

ADI Codex, la ceramica cavese nel gotha del design

Scritto da (admin), giovedì 28 gennaio 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 28 gennaio 2010 00:00:00

AR.CE.A, Cotto Mediterraneo e Fornace della Cava tra le eccellenze regionali del design. Le tre aziende ceramiche di Cava de’Tirreni, tutte facenti parte del Consorzio Ceramisti Cavesi, sono state segnalate nella prestigiosa pubblicazione “ADI Design Codex Campania”.

Il volume, edito dalla Delegazione Territoriale Campania dell’ADI (Associazione per il Disegno Industriale), rappresenta la “versione regionale” dell’ADI Index, annuario in cui sono raccolti i migliori prodotti del design italiano.

L’ADI, con sede a Milano, riunisce progettisti, imprese, ricercatori, insegnanti, critici e giornalisti intorno ai temi del design, promuovendo le condizioni più appropriate per la progettazione di beni e servizi.

Da anni l’ADI assegna il Compasso d’Oro, il più autorevole premio internazionale del settore, che ha lo scopo di mettere in valore la qualità del design italiano. I riconoscimenti vengono assegnati ogni tre anni da una giuria internazionale, che sceglie gli oggetti da premiare esclusivamente tra quelli pubblicati nel triennio precedente su ADI Index.

La preselezione del Compasso d’Oro è affidata all’Osservatorio permanente del Design ADI, una commissione di esperti (critici, storici, progettisti, giornalisti specializzati) impegnati su tutto il territorio italiano nel raccogliere informazioni, valutare e selezionare i migliori prodotti, “segnalati” con la denominazione di qualità “ADI Design Index”.

All’ADI nazionale fanno capo le varie Delegazioni Territoriali. Tra queste anche la Delegazione Territoriale ADI Campania, presieduta da Claudio Gambardella, che ha curato la pubblicazione dell’“ADI Design Codex Campania”, presentato lo scorso 19 gennaio alla Camera di Commercio di Napoli.

Questa prima edizione dell’ADI Codex, prima pubblicazione in assoluto di una Delegazione ADI del Sud Italia, è stata preceduta da un triennio di studi e ricerche specifiche da parte dell’Osservatorio, impegnato nella scelta dei designers e delle aziende regionali che fanno design, indicate in base a criteri di qualità “preselettivi” per concorrere eventualmente al Compasso d’Oro.

Enti ed Associazioni, Formazione, Progettisti, Aziende e Showrooms le 5 sezioni in cui è suddivisa la pubblicazione, dedicata all’universo del design nelle sue varie accezioni e produzioni.

Attenzione puntata, dunque, su università, designers ed aziende all’avanguardia nel campo del design. E tra le “eccellenze” regionali spicca la provincia di Salerno, molto “presente” in questa pubblicazione grazie alla “segnalazione” di una decina di designers e di 7 aziende, tre delle quali - AR.CE.A, Cotto Mediterraneo e Fornace della Cava - sono aziende ceramiche di Cava de’Tirreni.

La città metelliana risulta, quindi, la realtà produttiva provinciale più presente nell’ADI Codex, evidente testimonianza di una concreta operosità nel settore e di una particolare “sensibilità” alle innovative tematiche del design.

In realtà, la segnalazione delle tre aziende cavesi nell’ADI Codex, al fianco di importanti realtà universitarie e produttive in quella che può considerarsi la “preselezione” del Compasso d’Oro, è sicuramente un motivo di vanto ed orgoglio per le singole imprese e conferisce grande prestigio alla stessa città di Cava de’Tirreni, che si impone all’attenzione regionale attraverso le sue realtà di eccellenza.

Il settore ceramico è sempre stato trainante - culturalmente, economicamente e lavorativamente - per Cava de’Tirreni, città capofila tra quelle campane ad alta tradizione ceramica. Ma all’importante “dato storico” ora si aggiunge una valutazione di più ampio respiro, legata a nuove prospettive e ad una mentalità decisamente proiettata verso il futuro.

Prospettive e mentalità innovative sì, ma “estremamente” concrete. E lo conferma il non trascurabile dato che, a fronte di tanti progetti “virtuali” presenti su ADI Codex, dei quali non esiste alcuna produzione, le tre aziende cavesi producono realmente gli oggetti “selezionati” nella pubblicazione, immediatamente disponibili nei cataloghi aziendali.

Non è un caso che AR.CE.A, Cotto Mediterraneo e Fornace della Cava facciano parte del Consorzio Ceramisti Cavesi, presieduto da Maria Rosaria Perdicaro, da anni impegnato in un progetto di valorizzazione ed internazionalizzazione della produzione ceramica locale, che nell’epoca della globalizzazione non può rimanere ancorata alle ristrette ottiche localistiche. La fervida sinergia con designers ed architetti di spessore internazionale, indispensabile presupposto anche per l’organizzazione di eventi culturali ed artistici di alto profilo, è la strada intrapresa da tempo dal Consorzio Ceramisti Cavesi.

E la prestigiosa segnalazione nelle pagine dell’ADI Codex rappresenta l’ennesima tappa di successo della “mission” perseguita dal Consorzio Ceramisti Cavesi, volta a coniugare produzione ceramica di qualità e design per un’adeguata promozione della città metelliana e delle sue eccellenze sui mercati nazionali ed internazionali.

Per info e contatti:
Consorzio Ceramisti Cavesi, Via Caliri n. 2, Cava de’Tirreni (Sa). Tel. 348 3739083; e-mail info@consorziocc.it; sito web www.consorziocc.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

La Società Filellenica di Cava per le Giornate elleniche 2017 a Taranto

La Società Filellenica Italiana, con sede a Cava de' Tirreni presso l'Hotel Maiorino (che nel 1944 ospitò il Governo ellenico prima del suo definitivo rientro in Patria alla fine del secondo conflitto mondiale), quest'anno ha scelto Taranto per la Manifestazione ufficiale del Filellenismo Italiano. L'Associazione...

Vietri-Cava de' Tirreni: accordo per la riqualificazione dell'ex SS18

«Finalmente si risolve un problema importante che rappresenta un pericolo per la sicurezza stradale», queste le parole di sindaco Vincenzo Servalli a "Il Mattino" a seguito del protocollo fra i Comuni di Cava de' Tirreni, Vietri sul Mare e Provincia di Salerno per l'illuminazione del tratto della ex...

Cava de' Tirreni, Palazzo di Città si “tinge” di viola per la "Giornata mondiale della prematurità"

Ieri, 17 novembre, Cava de' Tirreni ha aderito alla "Giornata mondiale della prematurità". Per l'occasione, il Palazzo di Città si è illuminato di viola (il colore della prematurità) per ricordare i bimbi prematuri che ogni anno nascono nel mondo e i loro genitori. Un bambino su dieci nasce pretermine....

Sembra un taxi, ma è un luogo da Guinness World Record

Non aspettatevi tavoli della roulette e neppure specchi e architetture di design perché dopotutto questo è pur sempre un taxi, oltre che il più piccolo casinò del mondo. È vero, ci siamo abituati alle stravaganze quando sfogliavamo le pagine del Guinness dei primati. Siamo cresciuti affascinati dalle...

Cava, Circolo PD “25 aprile”: «Viadotto segno della concretezza dell'Amministrazione Servalli»

Qualche giorno fa il Sindaco Vincenzo Servalli ha inaugurato il nuovo viadotto San Francesco che collega la statale 18 all'altezza della località Tengana al nuovo viale Benedetto Gravagnuolo sul trincerone ferroviario. Una struttura attesa da molti cavesi che, per il Segretario PD Cava de’ Tirreni Circolo...