Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàAddio a Raffaele Autunno amato artista cavese del riciclo

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Addio a Raffaele Autunno, amato artista cavese del riciclo

Scritto da (admin), venerdì 27 gennaio 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 27 gennaio 2012 00:00:00

Ieri mattina, 26 gennaio, non appena si è diffusa in città la notizia dell’inaspettata dipartita dello stimato 71enne Raffaele Autunno, creativo e noto concittadino, la comunità di Cava de’Tirreni è rimasta attonita. Ognuno, nell’apprendere la ferale notizia, restando sbigottito e scettico, si è subito adoperato per averne immediata certezza. Anche noi, conoscendolo da anni, abbiamo faticato a convincercene!

Raffaele Autunno era noto a tutta la “città dei portici”, in particolare in Corso Giuseppe Mazzini e più specificamente nei pressi della storica Chiesa di San Vito Martire, col nomignolo di “Raffaele ‘u bombularo”. Ciò perché per lunghi anni è stato l’ancora di salvezza delle casalinghe, poiché, quale imprenditore, ha recapitato, sulle sue forti spalle, le pesanti bombole di gas presso le abitazioni delle massaie, salendo e scendendo, laddove non vi era installato l’ascensore, le scale dei palazzi cittadini, ovviamente in epoca antecedente la metanizzazione della “città metelliana”.

Ma era anche noto perché, servendosi di una scala, raccoglieva, di buon mattino, i funghi dal sommo degli alberi di Corso Giuseppe Mazzini, donandoli a quanti ne facevano richiesta. Raffaele Autunno è stato anche l’unico cavese a fregiarsi del titolo di “artista del riciclo”, poiché, servendosi di semplice materiale riciclabile, costituito da contenitori di plastica dai vari colori, ferro zingato, cartone pressato plastificato ed altro, con impari maestria e con le sole mani, creava delle vere e proprie opere d’arte.

Come non ricordare i fasci di margherite, ciclamini, rose, tulipani, ma anche piccole barche a vela, quadri d’ogni genere, presepi e tantissimo altro ancora. Come non ricordare anche il ripristino delle indicazioni stradali sui marmi indicanti Viale Degli Aceri, Via Alcide De Gasperi e Viale Garibaldi, benevolmente sollecitati da altro nostro emerito concittadino, il dr. Mario Lamberti. Ricordiamo anche le partecipazioni televisive di Raffaele Autunno nelle trasmissioni Cavese & Cavesità, irradiate da Quarta Rete, e Cava in..., trasmessa da Telediocesi Salerno, entrambe condotte dal giornalista Livio Trapanese.

Il sogno inattuato di Raffaele Autunno, come era solito rimembrarlo a chi scrive, era quello di poter “insegnare” ai giovani studenti, nelle scuole cittadine, l’arte della realizzazione di oggetti mediante l’impiego di materiali esclusivamente riciclati. Nella certezza che Dio nostro Padre, alle ore 08.05 di ieri, nel chiamarlo al suo fianco gli abbia fatto trovare tanti giovani angeli e che da subito si sia messo ad insegnare loro come realizzare oggetti con materia prima povera, a noi che restiamo su questa terra non resta che ricordarlo per quanto bene ha dispensato!

Ieri mattina, come quasi tutte le mattine, Raffaele si era recato nel giardino di Via Pietro Nenni del rione Gescal, quando è stato colto da improvviso e fatale malore, tanto che neanche il personale della Polizia di Stato del Commissariato di Via Giovanni Palatucci e quello del 118, rapidamente intervenuti in loco, sono riusciti a rianimarlo. Il medico rianimatore, stante l’assenza di qualsiasi diverso indizio, non ha potuto fare altro che attestarne la “morte per cause naturali”, trasferendo lo sventurato presso il civico 85 di Via San Martino, sua abitazione. Il rito funebre verrà celebrato da don Francesco Della Monica oggi, venerdì 27 gennaio, alle ore 15.00, nell’ottocentesca Chiesa parrocchiale di Santa Maria del Rovo.

I parenti, gli amici ed i conoscenti lo ricordano oltremodo commosso, quando, con la moglie Anna Pia Massa, che sposò nel 1967, accompagnò, nella primavera del 1996, la figlia Lucia, ai piedi dell’altare, allorquando andò in sposa al giovane Massimo Pisapia, “donando” a nonno Raffaele due belle signorine: Manuela e Federica. Stessa scena nell’estate del 2002, quando Raffaele accompagnò al soglio dell’altare la figlia Angela, andata in sposa a Vincenzo Apicella, arricchendo la famiglia di altri due bimbi: Luca e Martina. L’unico figlio maschio di Raffaele “u bumbularo” è Matteo, il quale, dall’unione con la giovane Carmen Viscito, avvenuta nella primavera del 2004, Raffaele Autunno ha avuto altri due frenetici nipotini: Raffaele, la sua “puntella”, e Gianmarco. Tre belle famiglie che nel percorso della loro vita continueranno ad onorare la memoria del buon Raffaele Autunno.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...

Book of Ra: il fascino senza tempo della slot evergreen

Il fascino dell'Antico Egitto resiste immutato senza alcuna paura dello scorrere del tempo. La letteratura, il cinema, i fumetti, i videogiochi si sono spesso ispirati ad una delle civiltà più incredibili che sia mai stata sul nostro pianeta nel corso di tutta la storia dell'umanità. E proprio ad uno...