Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàAbel Ferrara protagonista del "Sarno Film Festival" vinto da Luigi Marmo

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Abel Ferrara protagonista del "Sarno Film Festival", vinto da Luigi Marmo

Scritto da (admin), lunedì 6 giugno 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 6 giugno 2011 00:00:00

10 cortometraggi in gara, 3 prestigiosi corti fuori concorso, numerosi registi professionisti, più di mille spettatori. Il tutto condito dal ritorno alle origini di Abel Ferrara. Un vero e proprio trionfo per la I edizione del “Sarno Film Festival”, il Festival Cinematografico tematico incentrato sul mondo dei diritti e delle problematiche sociali. Organizzato dall’Associazione culturale “Il Cantiere dell’Alternativa – Diritti, Cinema e Cultura”, giovedì 2 e venerdì 3 giugno l’evento, alla sua prima assoluta, ha fatto registrare numeri da record presso il Centro Sociale – Archivio Storico del Comune di Sarno (Sa).

Registi in gara provenienti da disparate regioni della Penisola, spettatori che hanno affrontato diverse centinaia di chilometri, una Giuria Tecnica che si avvalsa di importanti nomi della produzione cinematografica italiana e lo strepitoso regista americano, di origini sarnesi, Abel Ferrara: tutti attenti, propositivi e fluidi dialogatori sul tema della Costituzione, o perché no, ripetendo le parole dell’“artista del Bronx”, sul tema «di un’integrazione forse ancora non realizzata», tanto da chiedersi: «ma davvero è cambiato qualcosa dagli inizi del ‘900 ad oggi?»

Il ‘900, l’inizio del secolo scorso, l’epoca delle emigrazioni, il periodo in cui Abele Ferrara, nonno della Guest Star statunitense, partì alla volta del nuovo mondo alla ricerca della fortuna, di una felicità che gli potesse garantire un’esistenza migliore, lontana dalle angustie e dalla miseria del fare quotidiano, ma per poi tornare alle origini, nella sua Sarno, allo scoccare del giovedì nero, al calo della Borsa di Wall Street (1929), prima di tornarsene, ad acque calme e definitivamente, negli Stati Uniti. Scorci di vita, questi, che ora il regista americano, Abel Ferrara, sta cercando di comporre e mettere assieme per il suo nuovo lavoro: “Grandfather”, la pellicola che prende a pretesto la storia del nonno, Abele Ferrara, per comporre una sorta di “affresco di un’epoca” tra emigrazione e la grande depressione, e che il “giurato d’eccezione” ha voluto presentare sul palco del “Sarno Film Festival”, accompagnato dagli “amici” Beppe Lanzetta e Gaetano Di Vaio.

«Accogliere qui a Sarno il grande Abel Ferrara – ha commentato Dea Squillante, Presidente dell’Associazione “Il Cantiere dell’Alternativa – Diritti, Cinema e Cultura” – è stato per noi motivo d’orgoglio. La sua semplicità e la sua disponibilità credo abbiano dato un importante tocco di originalità ed, allo stesso tempo, di rilevanza al “Sarno Film Festival”, che al suo esordio ha voluto focalizzare l’attenzione sulla Costituzione, intesa come la pietra miliare dell’Ordinamento della nostra Repubblica».

Dal titolo “Un Corto sulla Carta”, la I edizione del “Sarno Film Festival” si è avvalsa del forte sostegno del Comune di Sarno: «Si tratta di un’iniziativa nuova per la nostra città – ha affermato il sindaco di Sarno, Amilcare Mancusiche fin dal primo momento come Amministrazione abbiamo deciso di sposare appieno. La sua importanza, oltre dalle tematiche affrontate, è dimostrata dall’elevata qualità dei registi partecipanti, dal forte riscontro di critica e di pubblico e soprattutto dal valore che “esalta”: il patriottismo, il ritorno alle origini, la sarnesità».

«Per il forte impegno sociale e civile nelle opere cinematografiche», nell’edizione d’omaggio alla Carta Fondamentale dei diritti della Repubblica Italiana ed ai 150 anni dell’Unità d’Italia, il sindaco Mancusi ha tra l’altro conferito la Cittadinanza Onoraria al noto regista americano, nonché “giurato d’eccezione”, Abel Ferrara. «Il mio personale ritorno alle radici – ha commentato lo Special Guest del “Sarno Film Festival”iniziato dalle stanze che hanno “cullato” il mio caro nonno Abele e tutti i miei familiari, non poteva trovare compimento migliore se non con il ricevimento di quest’onorificenza che rende il mio cuore pieno di gioia. Ciò che oggi mi ha riportato alle origini è stato proprio il sogno di ricostruire il mio passato e quello di combattere per i diritti e per la libertà».

Tra i 10 cortometraggi in concorso per la I edizione del “Sarno Film Festival”, 3 sono stati quelli premiati. A sbaragliare la concorrenza, aggiudicandosi il Premio “Miglior Cortometraggio”, è stato Luigi Marmo con “Stato Privato”. Votato all’unanimità dalla Giuria Tecnica, presieduta dal produttore napoletano Gaetano Di Vaio, «per il coraggio della scelta tematica, per lo stile personale adottato e per le forti emozioni che ha saputo trasmettere», la pellicola, riproponendo un famoso discorso dell’ex Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, narra della democraticità come valore fondamentale ed insostituibile dello Stato Italiano. Al vincitore, che si è aggiudicato tra l’altro la proiezione del cortometraggio nell'ambito di una sezione ad hoc del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, che si svolgerà nel capoluogo campano nel prossimo mese di novembre, è stato inoltre consegnato un premio di 500 euro ed una targa.

Il Premio Speciale “Abel Ferrara”, consistente in una targa, è stato invece attribuito dallo stesso regista americano a due cortometraggi: “Lo Straniero”, di Alberto D’Agnano e Dario Di Viesto, e “L’audace Viaggiatore” di Marco Paracchini, entrambi accolti da un caloroso applauso dal folto pubblico presente. “Colors” di Gianni Del Corral è stato, infine, il destinatario del Premio “Giuria Popolare” che, composta da 55 persone, ha riconosciuto all’opera sull’integrazione razziale il maggior numero di preferenze.

A fare da cornice alla gara, anche 3 cortometraggi fuori concorso, interpretati da nomi importanti del cinema italiano, che sono stati proiettati nella serata del 2 giugno: “15 Seconds”, diretto da Gianluca Petrazzi ed interpretato da Raoul Bova; “Sposerò Nichi Vendola” di Andrea Costantino e “Domani” di Giovanni Bufalini, interpretato da Beppe Fiorello. «Per noi è motivo d’orgoglio sapere che questi autori e personaggi importanti della cinematografia italiana abbiano letto il progetto “Sarno Film Festival” e deciso di inviare come fuori concorso i loro corti, che tra l’altro s’inseriscono pienamente nella tematica affrontata», ha dichiarato Dea Squillante.

La stessa Presidente dell’Associazione promotrice dell’iniziativa si è detta poi già al lavoro per la prossima edizione: «Stiamo già pensando a quella che potrebbe essere la tematica per la prossima edizione del “Sarno Film Festival”. Dal diritto al lavoro al diritto alla salute: ciò che è sicuro è che affronteremo tematiche di volta in volta particolari in modo da renderle conoscibili e comprensibili attraverso il cinema, la forma di comunicazione ed espressione più valida ed attuale per comunicare tematiche di carattere culturale».

Il “Sarno Film Festival” è stato realizzato in collaborazione con: AperitivoCorto di Milano, Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli, Pigrecoemme - Scuola di Cinema, Televisione e Fotografia di Napoli e MTN Company, agenzia di comunicazione di Cava de’ Tirreni (Sa). Hanno contribuito all’iniziativa: Claudio Pagano con Soluzioni e Lavoro S.r.l., Graziella Pomodori, Imepa S.r.l., Bennato S.a.s., Trony gruppo Falco S.p.a., Progress Impianti Group S.r.l., New Coming Lavorazioni in Polistirolo, Linea Verde di Giulio Contento - Nocera Inf. (Sa), Hotel Fluminia – Sarno, Ristorante Romano da Pasquale - San Marzano sul Sarno (Sa), Sarno Sport Wagen, Pasticceria Mario e Maria – Sarno (Sa).

Per info e contatti:
Associazione culturale “Il Cantiere dell’Alternativa - Diritti Cinema e Cultura”, Via Matteotti I Traversa n.2, Sarno (Sa). Tel.: 392.9617818; sito web: www.sarnofilmfestival.it; email: ilcantieredellalternativa@hotmail.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava: 26 ottobre inaugurazione asilo di Via Carillo

Il Piano di Zona Ambito S2 informa che giovedì 26 ottobre prossimo, alle 9.30, presso l'asilo nido comunale di via Carillo a Cava de'Tirreni si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dei servizi socio - educativi per la Prima Infanzia, promossi dall'Ambito Territoriale S2, finanziati prevalentemente...

Cava, Sindaco Servalli: «A breve i lavori per la messa in sicurezza della strada a Sant'Anna»

Cominceranno a breve i lavori alla strada provinciale 360 alla frazione Sant'Anna, il cui territorio, abitato da circa tremila residenti, è praticamente tagliato in due, con disagi fortemente avvertiti dalla popolazione per la difficoltà di raggiungere le scuole, gli esercizi commerciali, la chiesa parrocchiale....

Cava: polemica sulle condizioni dell'asilo comunale. Mamme chiedono incontro col sindaco

Polemica a Cava de' Tirreni per il funzionamento dell'asilo nido comunale. A sollevare la questione un gruppo di mamme che ha sottolineato i problemi della struttura. Come si legge sul giornale "La Città di Salerno", il poco personale a disposizione non consente né di far iniziare le attività ad altri...

Cava: comitato Sacrario Militare presenta al sindaco le targhe commemorative dei caduti in guerra

Mostrata, ufficialmente, stamattina a palazzo di città di Cava de' Tirreni dal presidente del comitato per il Sacrario Militare Daniele Fasano e dal grand'ufficiale Salvatore Fasano al primo cittadino metelliano Vincenzo Servalli la bozza delle lapidi che verranno inaugurate giovedì 2 novembre alle 15...

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Tra poco più di un mese termineranno i lavori alla palestra di San Lorenzo. Lavori partiti lo scorso 18 luglio, per un importo complessivo di circa 300mila euro, e consistenti nel rifacimento del tetto, degli spogliatoi, servizi igienici, campo da gioco e della muratura esterna. Continua così l'impegno...