Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAbbazia della SS. Trinità ecco il nuovo cancello

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Abbazia della SS. Trinità, ecco il nuovo cancello

Scritto da (admin), martedì 13 settembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 13 settembre 2011 00:00:00

Si è svolta martedì 13 settembre, al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, la cerimonia di premiazione del “Contest Badia”, concorso organizzato dall’agenzia di comunicazione integrata MTN Company, con il patrocinio della Città di Cava de’ Tirreni, e volto alla progettazione di un nuovo cancello che sostituisca integralmente quello che attualmente delimita l’area antistante l’ingresso dell’Abbazia della SS. Trinità di Cava de’ Tirreni. Iniziativa che cade proprio nell’anno del Millenario della stessa Abbazia Benedettina.

Sono intervenuti alla cerimonia di premiazione: Luigi Napoli, Vicesindaco di Cava de’ Tirreni e Consigliere provinciale; Alfonso Carleo, Assessore alla Manutenzione Urbana e Mobilità; Marco Senatore, Consigliere comunale delegato al Millennio; Ing. Carmine Avagliano ed Arch. Luigi Collazzo, funzionari tecnici del Comune di Cava de’ Tirreni e membri della Commissione giudicatrice; Marina Naddeo, Referente del Contest per l’agenzia MTN Company.

Riflettori puntati sul gruppo cavese che si è aggiudicato il “Contest Badia”. L’apposita Commissione, infatti, ha dichiarato vincitore del concorso il progetto presentato dall’architetto Paolo Casaburi (capogruppo), con Maria Luna Nobile ed Antonietta Memoli.

«L’originalità della proposta espressa con linguaggio contemporaneo, il richiamo alla tradizione artigianale ed ai materiali locali, l’integrazione degli elementi iconografici ed informativi, l’approfondimento e la soddisfacente soluzione degli aspetti inerenti agli elementi di arredo ed ai percorsi pedonali e carrabili»: sono le motivazioni che hanno condotto la Commissione giudicatrice, presieduta dalla prof.ssa Federica Ribera, docente di Architettura Tecnica presso l’Università degli Studi di Salerno, ad assegnare la vittoria al progetto presentato dal gruppo guidato da Paolo Casaburi.

Agli autori del progetto vincitore andrà un assegno di 3.000 euro e verrà commissionato il completamento del progetto definitivo ed esecutivo, in collaborazione con i professionisti designati dal Comune di Cava de’ Tirreni. Premiati anche gli autori dei 5 progetti ai quali la Commissione ha conferito una menzione speciale: Gennaro Ambrosino; Claudio Di Gennaro (con Carlo Velardo, Antonella Cinque, Maria Chiavazzo, Arianna Strianese, Valentina Taliercio); Gennaro Ferrari (con Roberta Manuela Rossi); Mario Marano; Francesco Pisapia (con Felice Sorrentino).

«Oggi si chiude ufficialmente un capitolo amaro - ha dichiarato il Vicesindaco Luigi Napoli - legato alla realizzazione dell’attuale cancello della Badia, poco gradito ai più ed anche alla stessa Amministrazione comunale, opposizione compresa. Siamo molto soddisfatti di voltare decisamente pagina grazie a quest’opera di grande qualità, per la cui progettazione rivolgo i più sentiti complimenti a nome dell’intera Città al gruppo dell’architetto Casaburi».

«Un progetto moderno e tecnologico, ma al contempo rispettoso della tradizione, che ha tra gli altri il grande merito di riportare nuovamente la Città di Cava de’ Tirreni alla ribalta nazionale», ha sottolineato Marco Senatore, Consigliere delegato al Millennio. Un’opera importante ed apprezzata, dunque, in merito alla quale l’Assessore Alfonso Carleo ha annunciato il suo impegno per il reperimento dei fondi necessari per la realizzazione del cancello, prevista nei prossimi mesi.

La presentazione tecnica del progetto e dei suoi elementi caratteristici è stata affidata a Paolo Casaburi: «L’immagine della facciata della Badia compare attraverso la trama dei rami. Una rete naturale si sovrappone alla superficie. La relazione tra artificio e natura è raccontata dalla sovrapposizione delle due diverse realtà. Artificiale e naturale è la relazione tra spazio esterno/verde/percorso/piazza e lo spazio reso interno della nuova configurazione dopo la delimitazione del piazzale. Questo nuovo spazio diventa sagrato e la sua immagine dall’esterno deve garantire la visione per chi arriva dal percorso della straordinaria immagine della facciata della struttura millenaria della Badia. L’idea è stata quella di riproporre per il cancello l’immagine della trama naturale dei rami, per permettere a chi arriva dalla città di guardare attraverso un filtro naturale come quello di chi guarda arrivando dalla Via dei Lattari».

Una proposta progettuale in cui i tre giovani professionisti, tutti laureati in Architettura presso l’Università “Federico II” di Napoli ed accomunati dall’idea di un’architettura rispettosa del contesto e di un progetto urbano fondato sulla lettura dei caratteri del luogo, hanno tenuto conto dell’intera area di progetto non solo come sede di una chiusura, ma come area di snodo tra più percorsi e spazi con funzioni differenti. In base a tale lettura il cancello è stato inteso come elemento integrato all’interno di un sistema più complesso di aperture, sedute e pannelli informativi rientranti in un’unica logica estetica e funzionale. Il leit-motiv del progetto è stato dettato, quindi, dalla stretta e sedimentata relazione tra l’Abbazia e lo spazio naturale circostante.

Per info e contatti:
Segreteria Organizzativa: MTN Internet Company srl, C.so Mazzini 22, 84013 - Cava de’ Tirreni (Sa). Tel/fax: 089.3122124-125; e-mail: contest-badia@cittadicava.it; web: contest-badia.cittadicava.it

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Rinasci Cava - Gli Antichi Mestieri, l'evento rievocativo del '500 cavese che riprende i fasti del periodo, finisce al centro di polemiche. Il presidente della delegazione locale della Confesercenti, Aldo Trezza, ha infatti commentato la manifestazione in corso di svolgimento nel centro storico della...

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

di Livio Trapanese Sul Sacrato della Concattedrale di Santa Maria della Visitazione, nel tardo pomeriggio di sabato 9 giugno, sul finire dell'annuale "Benedizione dei Trombonieri", il Presidente dell'Ente Monte Castello,Mario Sparano, davanti ad oltre 1.200 figuranti in costume del ‘600, ha omaggiato...

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha nominato Felice Sorrentino consulente politico in materia di Protezione Civile. La decisione è arrivata al termine del Consiglio Comunale, in programma ieri pomeriggio presso la sala consiliare del Comune metelliano. Il neo consulente, dunque, attraverso...

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

L'Abbazia benedettina di Cava de' Tirreni è stata candidata tra i Luoghi del Cuore 2018, il concorso del Fondo per l'ambiente italiano, giunto alla sua nona edizione e che dà la possibilità di votare, fino al 30 novembre prossimo, i luoghi più suggestivi del territorio nazionale. Il progetto, promosso...

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

Siglato questa mattina, venerdì 15 giugno, nella Sala Marcello Torre di Palazzo Sant'Agostino sede della Provincia di Salerno, il protocollo di intesa per la costituzione della Rete Campana Delle Fototeche, Raccolte e Archivi Fotografici. Sono stati diciassette i soggetti che hanno sottoscritto il documento,...