Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàAbbattimento immobili abusivi Assoutenti all'attacco

Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Abbattimento immobili abusivi, Assoutenti all'attacco

Scritto da (admin), venerdì 28 marzo 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 28 marzo 2008 00:00:00

Questa mattina, a Palazzo di Città, si è svolta una conferenza stampa durante la quale il sindaco Gravagnuolo ha spiegato tempi e modalità per l'abbattimento dei primi tre immobili abusivi in città, realizzati in zona rossa. Ecco la cronistoria della giornata a cura dell'avv. Francesco Avagliano, Presidente provinciale di Assoutenti:

«In data odierna, alle ore 9.00, con prot. n. 18662 del 28/3/2008, è stata protocollata dal sottoscritto, avv. Francesco Avagliano, una "proposta urbanistica problema condono-case acquisite" all'attenzione del sindaco Luigi Gravagnuolo e dell'assessore al ramo, Rossana Lamberti. Detta proposta era stata portata già all'attenzione dell'Amministrazione Gravagnuolo in data 3/10/2007, non ottenendo però alcuna risposta.

Successivamente, sempre in mattinata, l'avv. Francesco Avagliano, unitamente al vicepresidente del Consiglio, Enzo Lamberti, chiedeva ed otteneva un breve colloquio al sindaco prima della conferenza stampa, prevista per le ore 10.30. Il sindaco concedeva tale breve incontro, in cui si rappresentava l'esigenza di valutare la proposta formulata dall'avv. Francesco Avagliano e, comunque, di procrastinare per il momento detti abbattimenti già programmati, in considerazione del fatto che alcuni atti di ordine di esecuzione di abbattimenti sono stati notificati agli interessati solo in data 25 marzo 2008, avente come data ultima già fissata per l'abbattimento il 2 aprile 2008.

Si è richiesto, quindi, di rendere gli atti conformi e dare i termini minimi di 60 giorni previsti dalla legge e, comunque, di valutare di trovare una soluzione socio-politica a detta grave problematica, che oggi riguarda 3-4 famiglie, ma che domani riguarderà le oltre mille famiglie che hanno presentato condono per il 2003. L'80% del territorio cavese è, infatti, afflitto e bloccato da vari vincoli, che impediscono di fatto il rilascio del condono stesso e la sua stessa procedibilità. Dove andranno, quindi, ad abitare queste migliaia di famiglie?

L'Amministrazione dovrebbe chiedere alle autorità regionali preposte la riperimetrazione e, quindi, lo stralcio di molte di queste zone della città, che sono zone rosse solo formalmente, ma non nei fatti. La stessa cosa dicasi anche per le zone vincolate. Il territorio cavese non può essere penalizzato per l'inattivismo dei suoi amministratori! Non bisogna solo sanzionare i cittadini, ma anche cercare di trovare le soluzioni alle problematiche della povera gente! A Cava vi è fame di case, ma dove è nel nuovo PUC un serio piano di edilizia economica e popolare e sovvenzionata?

Perché non viene presa in considerazione la proposta formulata dal sottoscritto del "nuovo lotto minimo nelle zone agricole ordinarie" per ordinare il territorio e rispettare veramente l'ambiente? Perché Gravagnuolo e Gasparrini non prendono in seria considerazione tale mia proposta? Voglio solo ricordare a tutti che le "buone idee" non hanno colore politico e, quindi, se formulate nell'esclusivo interesse della collettività, dovrebbero trovare accoglimento!

Il presente resoconto mira a far leggere ciò che realmente accade e non solo quello che si vuole dire per comodità o mera opportunità mediatica! L'aver indetto una conferenza stampa solo ed esclusivamente per dare risalto mediatico ad un evento spiacevole per alcuni cittadini non è cosa, a mio modesto parere, da farsi. Se si ritiene di essere nel giusto, come lo è il sindaco Gravagnuolo, doveva agire e basta, senza richiedere un consenso popolare, che non vi poteva ovviamente essere! Anche perché tutti si chiedono: perché proprio quelle 3-4 case e non altre? O tutti o nessuno! La legge dovrebbe essere uguale per tutti! Si confida in un ripensamento dell'Amministrazione ed in tal senso per i giorni successivi richiederò nuovamente un incontro al Sindaco Gravagnuolo, al fine di trovare una soluzione socio-politica e giuridica a detta gravissima problematica».

Avv. Francesco Avagliano

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Aiuole vandalizzate a Villa Rende: arriva la smentita del sindaco Servalli

Nessuna aiuola vandalizzata e giardini rovinati nel parco di Villa Rende, come invece titola un noto quotidiano locale. Allarmati dall'articolo, stamattina sono scattati i controlli, ma, sorpresa: di quanto denunciato dal quotidiano nessuna traccia. Le aiuole erano in ordine, le panchine nuove integre...

Cava de' Tirreni, fallimento Seta: Comune in Tribunale

L'ex Seta, la società che fino al 2012 gestiva il servizio di igiene ambientale a Cava de' Tirreni, continua ad alimentare polemiche a Palazzo di Città. Lo scorso 14 maggio, ricordiamo, il fallimento Seta Spa in liquidazione ha notificato al Comune metelliano un atto di citazione innanzi al Tribunale...

L’Italia spezzata (e uccisa)

di Massimiliano D'Uva Genova è tagliata in due, l'Italia divisa tra governo e opposizioni; nel frattempo gli italiani, incerti e impauriti, stanno a chiedersi come sia potuto succedere e si interrogano sul perché non si siano fermati tutti i festeggiamenti del ferragosto, indecisi tra il credere o meno...

Numeri e mistero: alla scoperta di Cervinara

La passione per il mistero e per i numeri sembra essere una delle più antiche. Da sempre l'essere umano osserva i numeri e con il fiato sospeso attende la sorte. Dalle nostre parti il filo rosso tra mistero e numeri è molto molto conosciuto. E se si potesse andare alla scoperta di un luogo dove i numeri...

Governo pensa al ritiro immediato della patente per chi viene trovato al cellulare mentre guida

Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli pensa al "ritiro immediato della patente" per chi viene sorpreso a utilizzare il cellulare mentre è alla guida. La misura si inserisce nel quadro di un "ragionamento sull'inasprimento delle sanzioni" per queste tipologie di violazione del codice della strada...