Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Adelaide vergine

Date rapide

Oggi: 16 dicembre

Ieri: 15 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàAbbattimenti tremila in corteo contro le demolizioni

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Abbattimenti, tremila in corteo contro le demolizioni

Scritto da (admin), martedì 2 marzo 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 2 marzo 2010 00:00:00

Hanno chiesto che il prefetto di Napoli, Alessandro Pansa, si faccia promotore di un incontro tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri ed una rappresentanza delle associazioni che lottano per evitare l’abbattimento delle case abusive. Quelle stesse associazioni che il 25 febbraio sono tornate in piazza a protestare, il secondo corteo in meno di 15 giorni svolto a Napoli.

Quasi tremila le persone che hanno preso parte alla manifestazione, provenienti da Afragola, Boscotrecase, Casola di Napoli, Casoria, Castellammare di Stabia, Cava de’Tirreni, Giugliano, Gragnano, Ischia, Lettere, Pimonte, Pozzuoli, Procida, Santa Maria La Carità, Sant’Antonio Abate, Torre Annunziata, Torre del Greco e dai quartieri napoletani di Pianura e Soccavo. Niente a che vedere, comunque, con il numero di case a rischio ruspe: “Sono almeno 60mila”, ricordano i manifestanti.

Con striscioni e slogan, presente in corteo anche il Comitato Casa Sicura di Cava de’Tirreni, insieme al presidente Luigi Di Domenico, il quale, in una dichiarazione rilasciata a diverse emittenti televisive, ha tenuto a precisare la situazione scandalosa a Cava di molte famiglie che vivono nell’indigenza in prefabbricati costruiti dopo il terremoto del 1980: «E da allora non si è ancora fatto nulla di concreto, perché l’impossibilità di edificare ha fatto sì che chi ha adesso un tetto l’ha dovuto costruire abusivamente per necessità e rischia di vederselo demolito».

Il corteo, partito da Piazza Garibaldi, si è snodato per le strade del centro di Napoli, andate letteralmente in tilt, prima di chiudersi, in Piazza del Plebiscito, dove una delegazione è stata poi ricevuta dal capo di gabinetto del prefetto e da un altro funzionario. A loro i rappresentanti di associazioni e comitati hanno consegnato una missiva nella quale è stato chiesto al prefetto di farsi da intermediario tra i proprietari delle case da abbattere ed i vertici politici.

«Bisogna dare atto al prefetto - sottolineano i comitati - di averci ricevuto lo scorso 17 febbraio e di averci manifestato solidarietà, pur sottolineando che senza un intervento ad hoc del governo lui sarà tenuto a procedere agli abbattimenti programmati. A lui chiediamo, dunque, che si faccia da tramite per le nostre esigenze. Anche perché finora la politica, di qualsiasi colore, si è dimenticata del nostro problema».

Non si direbbe, viste le bandiere bipartisan sventolate durante il corteo e mostrate con insistenza insieme agli striscioni di chi rivendica un tetto. Questione di elezioni alle porte, forse. “Ma senza un intervento concreto delle istituzioni, diserteremo le urne”, minaccia qualcuno.

Quasi in fase di scioglimento arriva l’annuncio in coro dei rappresentanti dei comitati: «D’ora in poi alzeremo il tiro. La prossima volta andremo a Roma e ci andremo alla nostra maniera». Sembra una dichiarazione di guerra, ma non lo è, anzi «per piacere, scrivete che noi ripudiamo ogni forma di violenza e condanniamo qualunque atto teppistico. Scrivetelo, perché c’è chi va in giro a fare danni e si nasconde dietro alla nostra lotta».

La prossima protesta, clamorosa, sarà una marcia lenta verso la capitale ed un’invasione di Roma. «Duemila automobili, camion e motocarri partiranno da Napoli e dalla provincia. Avanzeremo a 40 all’ora sull’autostrada - annunciano i leader dei comitati - costringeremo l’Italia ad accorgersi del nostro passaggio. Rallenteremo anche il Raccordo Anulare, poi entreremo in città ed avanzeremo a passo di lumaca».

«Quello che si è visto in corteo - dice Luigi Di Domenico, presidente del Comitato Casa Sicura di S. Anna di Cava de’Tirreni - fa una certa rabbia, perché, nonostante la gente fosse stata informata in città, oggi si vede solo una piccola minoranza, circa 150 persone, di cui quasi tutte della frazione S. Anna, mentre il problema interessa più di 1.000 famiglie. Questo è un atteggiamento di indifferenza di cui si deve prendere atto e voglio che si venga detto casa per casa».

Comitato Casa Sicura - S. Anna

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...