Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Antonio abate

Date rapide

Oggi: 17 gennaio

Ieri: 16 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàA "Primavera Einaudi" la memoria della Resistenza

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

A "Primavera Einaudi" la memoria della Resistenza

Scritto da (admin), lunedì 30 aprile 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 30 aprile 2012 00:00:00

Non solo gli uomini hanno combattuto per sconfiggere il fascismo e l’occupazione tedesca. Anche le donne, spesso messe ai margini e considerate “figure di contorno”, hanno imbracciato le armi e difeso a spada tratta la propria libertà. Non indifferente ai temi della Resistenza, nella settimana che ha celebrato il ricordo della liberazione italiana dal nemico nazifascista, “Primavera Einaudi” ha voluto omaggiare i grandi protagonisti delle vicende della seconda guerra mondiale: Rosario Bentivegna, Giulio Einaudi e le donne, soprattutto quelle contemplate da “Guerra alle donne” di Michela Ponzani.

È stata una “due giorni” interamente dedicata alla Memoria, dunque, quella andata in scena gli scorsi venerdì 27 e sabato 28 aprile e che, nel primo caso, ha visto la giovane scrittrice romana Michela Ponzani presentare al Palazzo di Città di Salerno il suo ultimo lavoro editoriale, “Guerra alle donne”, ed il giorno successivo dedicare l’appuntamento del Punto Einaudi di Salerno a Rosario Bentivegna, uno dei più importanti protagonisti della Resistenza italiana ed autore di “Senza fare di necessità virtù”.

«Ho deciso di scrivere “Guerra alle donne” perché indotta a ragionare sulle violenze del nazifascismo e sulle tecniche di terrore utilizzate. Spesso si sente parlare solo di rastrellamenti e di eccidi di massa, tralasciando gli stupri commessi ai danni di tante povere mamme e non, quasi come se non fossero forme di violenza altrettanto malvagie. Con il libro ho voluto pertanto dimostrare come anche le donne degli anni ’30-’40, imbracciando le armi, abbiano voluto dire “no” alla società dell’epoca e combattuto per ottenere l’emancipazione dei propri diritti», ha spiegato la Ponzani durante l’incontro di venerdì 27 al Palazzo di Città, che ha visto la partecipazione di Maria Teresa Fulco, Presidente dell’Associazione “Memorie”, di Eduardo Scotti, giornalista de La Repubblica, di Aldo Pavia, già Presidente dell’ANED ed esponente dell’ANPI di Salerno, e di Titti Santulli del Comitato Provinciale ANPI di Salerno.

La stessa Michela Ponzani ha preso, poi, parte anche all’appuntamento di sabato 28 aprile al Punto Einaudi di piazzetta Barracano, volto ad omaggiare la figura di Rosario Bentivegna, fervente attore della Resistenza italiana e recentemente scomparso, e di Giulio Einaudi, fondatore di una delle più prestigiose case editrici italiane, avviata proprio in pieno secondo conflitto mondiale. «Omaggiare le figure di Bentivegna ed Einaudi è un motivo di grande commozione. Si tratta di due uomini che hanno scritto importanti pagine della recente storia nazionale e che, grazie alla loro “ribellione”, ci hanno permesso di vivere in un Paese libero e democratico come quello attuale», ha affermato Claudio Bartiromo, responsabile Einaudi per la Campania, alla presenza della compagna di Bentivegna, Patrizia Toraldo di Francia, dello storico Davide Conti, dell’esponente dell’ANPI di Salerno, Ubaldo Ubaldi, di Maria Teresa Fulco e Piero Lucia, rispettivamente Presidente e Vicepresidente dell’Associazione “Memorie”.

«Ultimo “orgoglioso” superstite del commando di partigiani comunisti protagonisti dell’azione di via Rasella», così come è stato recentemente definito dal giornalista e storico Mario Avagliano, Bentivegna è stato il fautore dell’esplosione che il 23 marzo 1944 fece saltare in aria 32 soldati del Battaglione Bozen. Episodio, questo, che assieme alla decisione di aderire al PCI dopo l’8 settembre 1943, alla rappresaglia nazista, all’eccidio delle Fosse Ardeatine, al ruolo di comandante partigiano sui Monti Predestini, alla militanza nel PCI, ai viaggi nell’Unione Sovietica, alla decisione di abbandonare il partito ed alla sua professione medica, sono stati raccontati all’interno di “Senza fare di necessità virtù”.

Vero e proprio testo autobiografico, in “Senza fare di necessità virtù” l’autore ha raccontato non solo l’evento, ma anche ciò che avvenne prima e soprattutto dopo. Un volume in cui si mescolano il ricordo diretto ed un’accuratissima ricostruzione storica, culminata nella decisione (datata 1985) di uscire dal PCI per i forti dissensi con le linee del Partito. «Avevo scelto di essere un comunista nel 1938 perché volevo essere libero, vivere nella democrazia e nella giustizia sociale - come affermato dallo stesso Bentivegna in una delle ultime uscite - Nel corso della mia vita non mi sono mai pentito di aver partecipato a quell’azione di guerra del marzo del 1944 a Roma, anzi l’ho sempre rivendicata con orgoglio. A via Rasella io ci sono stato perché ci volevo stare, ci sono sempre rimasto e ci sto ancora». E da qui l’invito ad intitolare la stessa via Rasella alla memoria di Rosario Bentivegna rivolto dal giornalista Eduardo Scotti alle istituzioni politiche nazionali.

“Primavera Einaudi”, rassegna letteraria promossa dal Comune di Salerno - Assessorato alla Cultura, dal Punto Einaudi di Salerno e dall’Associazione culturale “Koinè”, ritornerà sabato 5 maggio con l’ultimo lavoro editoriale di Elena Stancanelli, dal titolo “Un uomo giusto”, che sarà presentato alle ore 19.00 presso il Punto Einaudi di Corso Vittorio Emanuele.

Per info e contatti:
Associazione Koinè, C.so Mazzini 22 - 84013 Cava de’ Tirreni (Sa); e-mail: segreteria@koine.us; web: www.koine.us

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, concorso di scrittura per la memoria di Betty Sabatino

Concorso di scrittura creativa in memoria della professoressa Betty Sabatino, prematuramente, scomparsa e rimasta nel ricordo dei suoi alunni e di quanti l'hanno conosciuta per le sue spiccate capacità comunicative, volte a promuovere la storia ed il folklore della nostra città. La partecipazione al...

«Debito elevato e fatture non pagate entro scadenze», Ausino spiega perchè ha chiuso i rubinetti a Villa Cimbrone

L'Ausino spa, società che gestisce i servizi idrici integrati di Ravello, rappresenta le proprie ragioni in relazione al distacco forzato delle fornitura idrica operato al complesso di Villa Cimbrone lo scorso 12 gennaio. Per la società presieduta da Mariano Agrusta si tratta di una questione di morosità...

Cava, riprendono vita gli alberi con l'iniziativa "Ripiantiamo Natale"

Momento di grande coesione sociale quello di domenica, 14 gennaio 2018, con "Ripiantiamo Natale". All'iniziativa hanno preso parte Club Alpino Italiano, Scout CNGEI, Legambiente, Famiglia Insieme, Cittadini Volontari, Progetto DieciMetri, gruppo Scopatori Cavesi, Primaurora Vesuvio Assessore Nunzio Senatore,...

Cava, acqua dentro il liceo "Galdi-De Filippis": colpa degli aghi di un albero secolare

Negli ultimi giorni si è discusso tanto sul liceo linguistico e di scienze umane "Galdi - De Filippis", vittima dagli inizi di gennaio di infiltrazioni d'acqua che costretto i vigili del fuoco ad isolare alcune aule (e chiudere almeno 8 classi). A provocare le infiltrazioni non sarebbero solo le perdite...

Archibugieri Trombonieri di Cava: successo alla sfilata di abiti d’epoca al Maschio Angioino di Napoli

Grande successo al Maschio Angioino di Napoli per gli Archibugieri Trombonieri di Cava de' Tirreni che oggi, domenica 14 gennaio, hanno animato l'evento "Alla corte di Re Alfonso D'Aragona- sfilata in abiti d'epoca". Una suggestiva rievocazione storica in costume d’epoca che ha permesso di far rivivere...