Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Norberto vescovo

Date rapide

Oggi: 6 giugno

Ieri: 5 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàA Napoli inaugurato "Largo Simonetta Lamberti", De Magistris: «Trasformiamo la morte in vita»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

A Napoli inaugurato "Largo Simonetta Lamberti", De Magistris: «Trasformiamo la morte in vita»

Scritto da (redazioneip), mercoledì 21 novembre 2018 14:35:52

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 novembre 2018 14:35:52

Nel giorno del suo 48simo compleanno, con una cerimonia molto sentita e partecipata, si è svolta stamattina, mercoledì 21 novembre, in Napoli, l'intitolazione del largo in via Maio di Porto, all'angolo con Via Giulio Cesare Cortese, in zona universitaria e nelle vicinanze di Piazza Borsa, a "Simonetta Lamberti, vittima innocente della criminalità organizzata".

Presente il sindaco Vincenzo Servalli, con il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, la famiglia della piccola Simonetta, con la madre Angela Procaccini, i fratelli Simonetta Serena e Stefano Lamberti, gli zii, il prefetto Giuseppe Procaccini e il prof. Eugenio Procaccini, l'assessora ai Giovani e al Patrimonio di Napoli Alessandra Clemente, il presidente della Municipalità 2 Francesco Chirico, promotore dell'iniziativa, gli Istituti d'Istruzione Superiore "De Filippis - Galdi" e "A. Genoino" di Cava de' Tirreni, il "Liceo Antonio Genovesi", l'IIS "Nitti" e l'ITTL "Duca degli Abruzzi di Napoli.

Simonetta viveva a Cava de' Tirreni, il giorno della sua scomparsa aveva trascorso, insieme al padre, delle ore in spiaggia a Vietri sul Mare. Durante il ritorno alla vettura del padre si avvicinò una seconda macchina con all'interno un sicario della camorra che a colpi di arma da fuoco ferirono il padre, obiettivo dell'attentato, e colpirono violentemente Simonetta alla testa, uccidendola sul colpo.

«Un sacrificio - ha raccontato la madre - che ha sconvolto la nostra vita ma ai ragazzi rivolgo una parola di speranza. Mai perdersi d'animo, anche quando la vita sembra dura e difficile, mai arrendersi. La mia vita sembrava finita, troncata, e niente più è stato come prima, la nostra vita è stata tormentata, ma non ci siamo arresi, con la nostra serietà, volontà, forza d'animo, il rispetto per la legalità, abbiamo fatto rinascere la speranza, e la speranza stamattina è qui».

«Il dolore della Città di Cava de' Tirreni - afferma il Sindaco Vincenzo Servalli - è rimasto indelebile. La sua uccisione è stato il momento più terribile della storia recente della città, ma dal quel dolore è nata una profonda coscienza di legalità e Simonetta ne è diventata il simbolo. E ogni anno le scuole cavesi, ricordando la figura di questa giovane vita spezzata, insegnano alle nuove generazioni la cultura della legalità».

A Simonetta Lamberti, il 2 aprile del 1983 è stato intitolato lo Stadio di Cava de' Tirreni, una scuola elementare alla frazione Pregiato, due anni dopo il tragico evento, il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, ha scoperto una targa nella biblioteca dell'istituto Della Corte a Cava de' Tirreni, a Bagnoli, le è stata dedicata la biblioteca del "Museo del mare" e nella città di Cautano, in provincia di Benevento, di cui il nonno era originario, la piazza principale.

«Oggi non intitoliamo questo largo a Simonetta per non dimenticare - afferma il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris - ma per trasformare la morte in vita, in impegno civile, contro il degrado, per la bellezza, contro la criminalità, per l'amore e per la solidarietà, così come ci ha insegnato la madre».

Dopo lo scoprimento della targa è stato piantato un ulivo nell'aiuola del nuovo Largo Simonetta Lamberti, donato dalla Coldiretti di Napoli e dalla Aprol Campania.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Sosta, parcheggi e contrassegni per persone con disabilità: se ne discute a Cava de' Tirreni

L'assessore alle Politiche sociali del Comune di Cava de'Tirreni, Antonella Garofalo, ha promosso un incontro tra l'Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità di Cava de' Tirreni, rappresentato dal presidente dr. Vincenzo Prisco il presidente della Metellia Servizi Giovanni...

Cavaliere del Lavoro, insigniti due cittadini di Cava de' Tirreni

Ieri, 2 giugno, a Salerno, nel corso della tradizionale cerimonia per la Festa della Repubblica, sono state consegnate le onorificenze al "Merito della Repubblica Italiana" di "Grande Ufficiale" a Salvatore Sica e Vincenzo Todaro, presenti anche a nome di tutti gli altri insigniti della provincia di...

Il 118 di Cava de' Tirreni al collasso, gli operatori: «Troppe chiamate per interventi non urgenti»

Troppe chiamate, ogni giorno, per interventi non urgenti (le richieste da cosiddetto codice bianco), rischiano di essere un rompicapo per gli operatori del 118 a Cava de' Tirreni. La postazione finisce così per rimanere sguarnita per le emergenze. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", casi analoghi...

Cava: scoperto terreno contaminato, stop ai lavori all'ex discarica Cannetiello

Procedono a rilento i lavori di messa in sicurezza dell'ex discarica comunale di Cannetiello, a Cava de' Tirreni. Il motivo? Il ritrovamento di rifiuti solidi urbani a valle della briglia di contenimento e la maggiore estensione, rispetto a quanto previsto inizialmente, dell'area superficiale contaminata...

Trova somma di denaro e la consegna alla polizia: bel gesto di onestà a Cava de' Tirreni

Ha rinvenuto una somma di denaro e non ci ha pensato due volte a consegnarla presso il Comando di Polizia Municipale di Cava de' Tirreni. Protagonista della vicenda, resa nota nella mattinata di oggi (1° giugno), un onesto cittadino che invece di tenersi il "tesoretto" ha preferito consegnarlo alle forze...