Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualità80 anni di vita ed oltre 60 di sacerdozio grande festa per Padre Antonio

La marijuana 'strega' il cervello dei giovani: studio della Brigham Young University svela il perché

Unisa: in Ateneo si celebrano i 30 anni del programma Erasmus

Il Confettone di Cava de' Tirreni: una ricetta risalente al 1600

“Costruendo Unisa”: presentato il nuovo Laboratorio di Ingegneria edile-architettura

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

Cava, morte imprenditore Giliberti: condannati tre medici

Bonus verde, ristrutturazioni e caldaie, gli sconti fiscali per la casa nella manovra 2018

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Cava Basket: l’avventura in D inizia con una vittoria

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Piano di Zona S2: al via bando per proposte progettuali di Sostegno all’Inclusione Attiva

A Maiori noto ristorante del Corso Reginna cede gestione

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

A Cava de’ Tirreni arriva Aperol Spritz: sabato 21 aperitivo con musica live nei bar della città

“C’eravamo tanto amati”: all’Unisa convegno sulla società italiana degli anni '70 tra cinema, musica e televisione

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

Locali d'Autore cerca sviluppatori e Web Designer

Piano di Zona S2: 17 ottobre incontro per il Sostegno per l’Inclusione Attiva

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

80 anni di vita ed oltre 60 di sacerdozio, grande festa per Padre Antonio

Scritto da (admin), mercoledì 16 novembre 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 16 novembre 2011 00:00:00

Padre Antonio Francesco D’Ursi, dei Frati Minori Cappuccini, del Convento di San Felice da Cantalice di Cava de’Tirreni, ieri, 15 novembre 2011, sebbene non li dimostri, sia per la perfetta prestanza fisica, lucidità mentale-teologica e sia per le tante virtù che lo caratterizzano, ha tagliato il traguardo degli 80 anni, di cui ben 61 di “vita sacerdotale”.

A festeggiarlo coi suoi confratelli, giunti anche dalla vicina Salerno, è accorsa, numerosa e festante, la Comunità Parrocchiale di Santa Croce di Cava de’Tirreni, ove Padre Antonio è Parroco sin dall’autunno del 1999. L’ampio salone dei Frati Cappuccini è stato appena sufficiente a contenere gli intervenuti. Ad allietare la serata è accorso, con quanto necessario per la bisogna, il giovanissimo Fiorenzo De Rosa, facendo ascoltare, prima, durante e dopo il taglio della torta, ogni genere di musica, ma anche il Gruppo Folk “’A Vecchiarella” non ha mancato di apportare musica, folklore ed allegria.

Era il 15 novembre 1931, quando Giovanna Verrone, consorte di Luigi D’Ursi, nella modesta abitazione di famiglia in Sant’Angelo a Fasanella, ridente paesino sito alle pendici degli imponenti Monti Alburni, diede alla luce il piccolo Antonio. Da piccolo, come tutti i ragazzi del luogo, con l’insegnamento dei genitori, frequentava assiduamente la parrocchiale chiesa, ove un bel giorno giunse a predicare la Parola di Dio un Frate Predicatore dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, Padre Fortunato da Calitri, il quale aveva il carisma di affascinare quanti l’ascoltavano.

Lo stesso frate era già noto anche alla comunità della Città di Cava de’Tirreni, per aver predicato in numerose chiese cittadine, tanto che Francesco D’Ursi, zio paterno del piccolo Antonio, in servizio presso uno degli Ospedali Militari cavesi e più propriamente quello allestito nell’attuale Casa di Cura “Villa Alba”, rimase anch’egli attratto dalla figura del Frate Predicatore. Lo zio Francesco, all’indomani dell’ultima guerra mondiale, come tutti i soldati, non sapendo come tornare a Sant’Angelo a Fasanella, suo paese d’origine, per circa quattro mesi prestò la sua arte di cuoco a tutti gli “sfollati” accolti nel Convento di San Felice da Cantalice dei Frati Minori Cappuccini di Cava de’Tirreni, destinando, secondo le disposizioni del Padre Guardiano, una patate bollita ed un tozzo di pane a tutti i rifugiati.

Intanto il giovane Antonio D’Ursi, anche su sollecitazione dello zio Francesco, dopo aver frequentato la scuola primaria, per completare gli studi e “seguire” Padre Fortunato, il 6 gennaio 1944 si trasferì nel Seminario del Convento dei Frati Cappuccini di Cava de’Tirreni, indossando l’abito di “fratino” il 19 marzo dello stesso anno 1944. Nel settembre 1947, per sostenere l’anno di prova a cui gli “aspiranti frati” devono sottoporsi, fu trasferito presso la sede del noviziato del Convento dei Frati Cappuccini di Vietri di Potenza. Sul finire del 1948, completato favorevolmente l’anno di noviziato, fu ammesso alla “professione semplice” e per completare gli studi fu trasferito presso il Convento dell’ordine di Nicastro (CZ) e da lì presso il Convento del Santissimo Crocifisso di Cosenza e poi ancora, nel 1950, in quello di Eboli, ove fu ammesso definitivamente all’Ordine, pronunciando la “professione solenne”.

Dopo soli due anni di permanenza nel Convento di Eboli fu destinato a quello di Sicignano degli Alburni, ove poté completare gli studi teologici. Nel settembre 1955, ordinato Sacerdote, giunse nel Convento di San Felice da Cantalice dei Frati Minori Cappuccini di Cava de’Tirreni, rimanendovi fino al 1958, insegnando Lettere ai seminaristi. Nel settembre 1958 fu ritrasferito presso il Convento di Eboli, ove costituì il Seminario Serafico; restandovi fino al 1970, quando giunse nel Convento dell’Immacolata dei Frati Cappuccini di Salerno.

In quegli anni, intrapresi gli studi universitari, fu anche Cappellano degli Ospedali Riuniti di Salerno ed Assistente Spirituale della locale Legione Carabinieri. Laureatosi nel 1974 in Pedagogia, gli venne assegnato l’incarico di Definitore e Consigliere del Ministro Provinciale dei Frati Cappuccini della Provincia di Basilicata e Salerno, assolvendo dal 1984 al 1990 il delicato compito di Ministro Provinciale. Nel settembre 1993 venne trasferito ove si trova, ovvero presso il Convento di San Felice da Cantalice in Cava de’Tirreni.

Livio Trapanese

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, parte la raccolta firme per far restare don Giovanni

A Sant'Arcangelo, frazione di Cava de' Tirreni, parta la raccolta firme per far restare don Giovanni Pisacane. I fedeli, infatti, non accettano il trasferimento del loro giovane parroco, destinato a Dragonea di Vietri, e hanno iniziato una raccolta firme per farlo restare. Oltre a questo, inoltre, hanno...

Cava de' Tirreni, piazza Bassi abbandonata: l'appello dei residenti

Inaugurata lo scorso 25 luglio, dopo meno di due mesi piazza Bassi sta scivolando in un degrado inaspettato. La piazza presente nella frazione Pianesi di Cava de' Tirreni, infatti, è stata abbandonata se stessa, senza interventi adeguati di manutenzione. A creare malcontento tra i residenti della zona...

Cava, interventi di igiene urbana: pulita la fontana dei Delfini

Questa mattina, martedì 17 ottobre 2017, sono state eseguite le operazioni di pulizia straordinaria della Fontana dei Delfini, a Cava de' Tirreni. Successivamente verranno effettuati interventi delle altre vasche presenti nella città dei portici.

Cava: 18 ottobre conferenza stampa sull'edilizia scolastica

Domani mattina, mercoledì 18 ottobre, alle 10.00, presso la Sala dei Gemellaggi, è convocata una conferenza stampa per illustrare tutte le attività messe in campo dall'Amministrazione comunale per la manutenzione e il recupero dell'edilizia scolastica. Saranno presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, il...

Cava de' Tirreni: bilancio positivo al TTG di Rimini

A conclusione della tre giorni alla Fiera Internazionale del Turismo TTG di Rimini, che si è tenuta dal 12 al 14 ottobre scorso, il Consigliere comunale con delega al Turismo, Marisa Biroccino, traccia il bilancio della partecipazione della Città metelliana, grazie all'ospitalità gratuita offerta dalla...