Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Pietro crisologo

Date rapide

Oggi: 30 luglio

Ieri: 29 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaIl Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: RubricheProtagonistiCava, Giulia perde la gamba per salvare l'amica Chiara. La loro storia su Rai Uno [VIDEO]

Ravello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Protagonisti

Cava de' Tirreni, Rai Uno, incidente, amicizia

Cava, Giulia perde la gamba per salvare l'amica Chiara. La loro storia su Rai Uno [VIDEO]

Le telecamere di "ItaliaSì!" hanno raggiunto le due ragazze per intervistarle, ma anche per ricordare quei momenti difficili, superati insieme

Scritto da (redazioneip), sabato 3 aprile 2021 18:20:47

Ultimo aggiornamento sabato 3 aprile 2021 18:22:16

La vicenda di Giulia Muscariello ha attirato l'attenzione di "ItaliaSì!", il programma televisivo di Rai Uno condotto da Marco Liorni. La 18enne di Cava de' Tirreni, insignita dal presidente Sergio Mattarella del titolo di "Alfiere della Repubblica", perse una gamba lo scorso luglio per mettere in salvo la sua amica Chiara Memoli da un'auto in corsa a Nocera Inferiore. Dopo l'incidente, ricordiamo, Chiara organizzò una raccolta fondi per aiutare Giulia e sostenerla nelle cure.

Le telecamere di "ItaliaSì" hanno raggiunto le ragazze per intervistarle, ma anche per ricordare quei momenti difficili, superati dalle due amiche insieme.

Davanti alle telecamere, Giulia ha letto una lettera scritta dalla madre di Chiara: «Il tuo gran cuore, Giulia, o semplicemente l'istinto, come dici tu, ha salvato la vita a Chiara ma il destino non ha risparmiato te, e la tua natura delicata. Non ci sono riconoscimenti, non ci sono ricompense per quello che hai fatto. O per lo meno, non ce ne sono qui sulla terra. Giulia, sei una creatura speciale, ricordatelo. Sei generosa, sensibile, ma anche forte e determinata... Se Chiara c'è, vicino a te, è merito tuo. Buona vita, Giulia, meriti tanto, tanto davvero. E voglio dirti grazie, grazie con tutto il cuore perché se oggi posso ancora abbracciare mia figlia, lo devo a te. Prego il Signore di illuminare la tua strada».

«Abbiamo condiviso tutto. Io ero sempre a casa sua, era diventa una seconda mamma. Lo è ancora. - spiega Giulia - Io e Chiara ci siamo conosciute all'asilo e siamo rimaste unite fino al liceo. Inizialmente vedevo in Chiara questi sensi di colpa, ho cercato di farle capire che a me bastava la sua amicizia, non avevo bisogno di nient'altro».

Poi è toccato a Chiara leggere una lettera scritta dalla mamma di Giulia: «Fin da piccola sei stata per mia figlia l'amica fedele, sempre presente... Il destino ha deciso che quella sera di luglio dovevate essere insieme e condividere una pagina della vostra figlia, brutta stavolta. Forse in quel momento il destino ha deciso di legare le vostre vite per sempre. Da allora le sei stata accanto per tutto il periodo di degenza in ospedale, hai organizzato tutto perché il suo ritorno a casa fosse una grande festa. Se dovessi mettermi ad elencare tutte le cose che hai fatto per la mia Giulia, non basterebbe un quaderno. Sono davvero tante, e io le ricordo tutte. Non ti ringrazierò mai abbastanza per quello che hai fatto a mia figlia, grazie per l'amore che hai sempre dimostrato a miei figlia. Ti voglio bene come un'altra figlia. Per te ci sarò sempre».

«Noi non ci siamo mai dette quello che pensavamo, i gesti fanno capire il bene che ci vogliamo. - spiega Chiara - Ma leggere queste parole mi hanno spiazzato. Io ho imparato a convivere con questi sensi di colpa, ma mi emoziona sapere che da parte loro c'è tutto questo bene».

Clicca quiper guardare la puntata.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Protagonisti

Attraversa a piedi i 158 comuni della provincia di Salerno, volge al termine l'avventura di Carmine Ferrara

Ha attraversato a piedi, da solo, con zaino e tenda, i 158 comuni della Provincia di Salerno, in circa 50 giorni, raccontandoli e documentandoli in diretta su Radio Alfa. Potremo riassumere così l'avventura Carmine Ferrara, 38 anni di Battipaglia. Una vita come tante: di professione perito informatico,...

"Amici di Monte Finestra" in vetta al Gran Paradiso: i complimenti del Sindaco di Cava de' Tirreni

Dopo aver conquistato a vetta del Gran Paradiso, gli scalatori cavesi Daniele Sorrentino, Roberto Porro, Luigi Siani, Giuseppe Lambiase, appartenenti al gruppo "Amici di Monte Finestra", hanno ricevuto i complimenti del Sindaco Vincenzo Servalli e del vicesindaco con delega all'ambiente, Nunzio Senatore....

Antonietta Di Martino, l'atleta di Cava de' Tirreni premiata a Sorrento

Nuovo riconoscimento per Antonietta Di Martino. L'atleta di Cava de' Tirreni è stata premiata, venerdì scorso, 23 luglio, in occasione del "Penisola Sorrentina Sport Festival". Alle 18, presso la sala Torquato Tasso del Palazzo Comunale di Sorrento, la cavese ha ricevuto dal sindaco Massimo Coppola il...

Al Fiordo di Furore le riprese "La verità non esiste”, corto ideato da Armando Montella di Cava de' Tirreni

La strada verso la felicità è segnata da decisioni ponderate e pragmatiche o da scelte dettate dall'impulso del momento e dalle proprie passioni? Questa domanda fa da sottofondo al cortometraggio "La verità non esiste", ideato dall'artista cavese Armando Montella, che ha contribuito anche a scrivere...

Cava de' Tirreni, nuova impresa per i membri di "Amici di Monte Finestra": scalato il temuto "Dente del Gigante"

Dopo le passate spedizioni che hanno portato alla conquista del Monte Bianco, Grossglokner, Gran Paradiso, nella giornata di ieri 22 luglio, i 4 arditi componenti degli "Amici di Monte Finestra", Daniele Sorrentino, Luigi Siani, Roberto Porro e Giuseppe Lambiase, hanno portato il vessillo dell'associazione...