Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Roberto abate

Date rapide

Oggi: 7 giugno

Ieri: 6 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: RubricheLavoro & FormazioneDecreto 'Cura Italia': 600 euro per stagionali, autonomi e partite IVA

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Lavoro & Formazione

Decreto 'Cura Italia': 600 euro per stagionali, autonomi e partite IVA

Scritto da (redazioneip), mercoledì 18 marzo 2020 10:49:43

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 marzo 2020 11:40:42

Lunedì scorso il Consiglio dei Ministri ha licenziato positivamente il decreto "Cura Italia", di aiuto alle famiglie, alle imprese e ai lavoratori che in questi giorni sono alle prese con la pandemia da coronavirus.

Il decreto mette sul piatto 25 miliardi, molti dei quali sul capitolo lavoro. Il primo intervento è la cassa integrazione, senza accordi sindacali, che sarà automatica e a cura dell'azienda. In altri termini, i datori di lavoro che sospendono o riducono l'attività a causa degli effetti collegati all'epidemia potranno presentare la domanda di cassa integrazione ordinaria per i propri lavoratori. Una facoltà che prescinderà dalle dimensioni dell'azienda, perché anche un solo dipendente a libro paga può essere messo in cassa integrazione.

Anche per le aziende che hanno già avviato processi di cassa integrazione sarà possibile fare ricorso a questo nuovo ammortizzatore sociale, che sostituirà il precedente per non più di 9 settimane. La copertura economica prevista, solo per il capitolo cassa integrazione, è di 3,2 miliardi di euro. Solo i lavoratori domestici, quindi badanti, colf e baby sitter, sono esclusi da questo intervento.

 

Indennità di 600 euro a marzo per lavoratori autonomi e stagionali

Ai lavoratori autonomi, ai professionisti, al mondo delle partite Iva e ai co.co.co il decreto riserva una indennità di 600 euro una tantum, solo per il mese di marzo. In pratica un benefit economico che li aiuti in questo periodo di chiusura e di mancato guadagno. Una indennità esentasse, cioè netta, che non farà reddito e non andrà dichiarata.

Stessa indennità anche ai commercianti e agli artigiani. Benefit da 600 euro anche ai lavoratori stagionali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro. Infine, indennizzo anche ai lavoratori agricoli a tempo determinato, ma solo a condizione che abbiano non meno di 50 giornate di lavoro effettuate.

Di 600 euro è anche il cosiddetto voucher baby sitter, anche questo provvedimento confermato dal decreto del governo. Una misura, questa, che ha l'obbiettivo di aiutare le famiglie i cui genitori continuano a lavorare e che hanno necessità di usufruire dei servizi della tata dal momento che le scuole e gli asili sono chiusi.

All'articolo 29 del decreto, l'indennità lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali.

Si legge testualmente:

"1) Ai lavoratori dipendenti stagionali del settore turismo e degli stabilimenti termali che hanno cessato involontariamente il rapporto di lavoro nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e la data di entrata in vigore della presente disposizione, non titolari di pensione e non titolari di rapporto di lavoro dipendente alla data di entrata in vigore della presente disposizione, è riconosciuta un'indennità, per il mese di marzo, pari a 600 euro. L'indennità di cui al presente articolo non concorre alla formazione del reddito ai sensi del decreto del presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917

2) L'indennità di cui al presente articolo è erogata dall'INPS, previa domanda, nel limite di spesa complessivo di 103,8 milioni di euro per l'anno 2020. L'INPS prevede al monitoraggio del rispetto del limite di spesa e comunica i risultati di tale attività al Ministero del lavoro e delle politiche sociali e al ministero dell'economia e delle finanze. Qualora dal predetto monitoraggio emerga il verificarsi scostamenti, anche in via prospettica, rispetto al predetto limite di spesa, non possono essere adottati altri provvedimenti concessori.

3) Alla copertura degli oneri previsti dal presente articolo si provvede ai sensi dell'articolo 126".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Lavoro & Formazione

Ritorna in modalità virtuale la "Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro": le novità della seconda edizione

È stata presentata questa mattina la seconda edizione della Borsa Mediterranea della Formazione e del Lavoro, la manifestazione promossa dall'associazione no-profit Centro Studi Super Sud e organizzata da Gruppo Stratego, società specializzata nel marketing delle professioni, con l'obiettivo di agevolare...

Fase 2 Campania, Cirielli (FdI): «Solidarietà alle guide turistiche, De Luca aiuti il settore»

«De Luca la smetta con gli annunci ed inizi ad aiutare concretamente chi opera nel settore del turismo. I danni economici provocati dal Covid-19 sono enormi e la Regione Campania non può restare a guardare». Lo dichiara il Questore della Camera e parlamentare di Fratelli d'Italia Edmondo Cirielli: «E'...

Decreto Rilancio: bonus 600 euro per tutti i lavoratori stagionali

Buone notizie per i lavoratori stagionali della Costiera Amalfitana. Il "Decreto Rilancio" firmato ieri sera dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ha esteso il bonus da 600 euro per le categorie di lavoratori delle località turistiche italiane che finora...

Fase 2: la sicurezza nei cantieri edili nella Regione Campania

di Giuseppe Mormile* Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 108 del 27 aprile 2020, vengono stabiliti i tempi, e le regole, per la graduale riapertura delle attività nella cosiddetta "fase 2 dell'emergenza", a partire dal 4 maggio....

Covid, Campania: contributi a fondo perduto per liberi professionisti

Regione Campania ha reso noto il bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto destinati ai liberi professionisti e lavoratori autonomi danneggiati dall'epidemia di coronavirus. L'intervento è finanziato per complessivi euro 80.000.000, di cui: euro 29.293.010 destinati al finanziamento dell'indennità...