Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubricheGusto GiustoI grandi chef consigliano due nuovi ristoranti ad Amalfi e Cava de' Tirreni

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Gusto Giusto

I grandi chef consigliano due nuovi ristoranti ad Amalfi e Cava de' Tirreni

Scritto da (Redazione), mercoledì 11 aprile 2018 13:24:44

Ultimo aggiornamento mercoledì 11 aprile 2018 13:24:44

Al via la prima edizione di TheFork Restaurants Awards - New Openings, dedicata alle nuove aperture o nuove gestioni dei ristoranti più apprezzati dai Top Chef italiani. Il progetto è concepito e curato da TheFork, tra le app leader nella prenotazione online dei ristoranti, e Identità Golose, primo congresso italiano di cucina e pasticceria d’autore. Autorevolezza, qualità e innovazione: queste le caratteristiche di una iniziativa dai tratti originali e inediti nel contesto italiano.

I dettagli

L’obiettivo è delineare un orizzonte nuovo nel panorama della cucina d’autore, che identifichi quali siano le migliori e più convincenti nuove aperture o nuove gestioni con il contributo autorevole di 70 fra i più affermati protagonisti della ristorazione italiana. Già da oggi, sul sito www.theforkrestaurantsawards.it è possibile scoprire la lista dei ristoranti selezionati dai Top Chef, individuati da Identità Golose, che hanno espresso la propria preferenza indicando le nuove aperture e gestioni nel periodo compreso tra gennaio 2017 e marzo 2018. Non una competizione, dunque, ma un’iniziativa che valorizza la dinamicità della ristorazione italiana e che ha dato origine alla prima "Top List" TheFork Restaurants Awards. Ognuno rivela una storia che merita di essere raccontata e, soprattutto, rappresenta un’esperienza gastronomica d’eccellenza.Da oggi e fino al 5 maggio 2018, gli utenti di TheFork potranno votare sul sito dell’iniziativa la propria insegna preferita che, oltre all’endorsement della giuria tecnica, otterrà così anche quello del pubblico. Il 28 maggio 2018 saranno annunciate le insegne più votate in assoluto. Saranno considerati validi i voti di coloro che hanno effettuato una prenotazione attraverso TheFork nel periodo 1 maggio 2017 - 1 maggio 2018. Ogni utente può votare una sola volta: in caso di votazioni multiple, l'ultima votazione effettuata con lo stesso indirizzo email sarà considerata valida.

I salernitani

Tra le 70 nuove aperture e gestioni di ristoranti da provare suggerite dai grandi chef ve ne sono due della provincia di Salerno: il ristorante "Sensi" di Amalfi e il ristorante "Casa Rispoli" di Cava de’ Tirreni. Ma ecco le motivazioni. Il ristorante "Sensi" - si legge – "offre una ristorazione gourmet unica e ricercata. L'Executive Chef Alessandro Tormolino, nonostante la giovane età, vanta una lunga esperienza presso chef stellati e si propone al pubblico che ricerca la tradizione, ma al tempo stesso vuole sperimentare creatività e armonia degli ingredienti, senza tralasciare il legame profondo col territorio. La struttura si trova in un antico palazzo nobiliare al centro di Amalfi e ospita i suoi clienti sulla meravigliosa e suggestiva terrazza affacciata sul mare". Segnalato da Ernesto Iaccarino: "Alessandro Tormolino è un giovane campano di talento, che ha girato le grandi cucine italiane: ora ha deciso di tornare a casa a interpretare i migliori prodotti della sua regione con una visione contemporanea". Il ristorante "Casa Rispoli", invece, "nasce nel 2011 dalla volontà di Alessandro, Marco e Vincenzo, fratelli e cugini Rispoli, figli d’arte: alle spalle hanno la supervisione dei genitori Francesco e Lucio Rispoli, che rispettivamente hanno gestito per anni i rinomati ristoranti "Il Giardino" e "Il Giardino 2″ sempre a Cava dei Tirreni. La novità in cucina è Gioacchino Attianese, classe 1985, ha lavorato in cucine importanti come Palazzo Sasso a Ravello ai tempi di Pino Lavarra, al Terme Manzi con Nino Di Costanzo, al Quattro Passi di Nerano, al Park Hyatt di Milano con Andrea Aprea e al Capo La Gala di Vico Equense". Segnalato da Giuseppe Iannotti: "Gioacchino Attianese prende in mano la cucina dei fratelli Alessandro e Vincenzo Rispoli in una sfida, ossia quella di offrire a quel determinato segmento di mercato una cucina di tradizione moderna".

Galleria Fotografica

rank:

Gusto Giusto

Al Food&Drink di Pepe Mastro Dolciere ritorna “A cena con gli chef”, l’evento stellato con i principali rappresentanti dell’eccellenza gastronomica campana

Si terrà lunedì 18 febbraio presso Pepe Mastro Dolciere, la pasticceria di Alfonso Pepe, membro dell'Accademia Maestri Pasticceri Italiani, e dei fratelli Prisco, Giuseppe ed Anna di Sant'Egidio del Monte Albino, il secondo appuntamento con "A cena con gli chef" l'evento nel quale i principali rappresentanti...

Sua Maestà la Sfogliatella, per Repubblica Sal De Riso e Pasticceria Pepe le migliori in provincia di Salerno

E' uno dei simboli indiscussi della città di Napoli, stiamo parlando di Sua Maestà la "sfogliatella", dolce tipico della tradizione campana di cui sono molti ad ignorare le origini costiere. La sfogliatella infatti è un dolce nato in Costiera Amalfitana, a Conca dei Marini per la precisione, all'interno...

Pizza che passione, 14 milioni di pizzaioli fai da te in Italia

La passione di preparare la pizza con le loro mani per gustarla direttamente tra le mura domestiche è curata da circa 14 milioni gli italiani. La tendenza emerge da un'indagine commissionata a Doxa dall'associazione AssoBirra in occasione di "Elementi, i volti dell'impasto", il contest ideato da Molino...

Dieta antinfiammatoria è l'elisir di lunga vita: riduce del 18% la mortalità

Si chiama dieta anti-infiammatoria ed è un elisir di lunga vita. Infatti, seguire questo regime alimentare fa ridurre la mortalità. Dunque, chi vuole stare a lungo in salute, può aggiornare la sua lista della spesa aggiungendo porzioni di frutta e verdura, tè, caffè, pane integrale, cereali per la colazione,...

Agricoltura: in Italia 15% superficie coltivata a biologico

Dal 2010 ad oggi sono oltre 800mila gli ettari che in Italia si sono convertiti al biologico, con una crescita percentuale negli ultimi sette anni del 71%. Il biologico in Italia viene coltivato ad oggi sul 15,4% della superficie nazionale. Sono i dati diffusi dal Ministero delle Politiche agricole all'inaugurazione...