Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Varietà: l'edizione 2018 del Gusta Minori in Costa d'Amalfi - Arte e Sapori di un territorio unico Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: RubricheGusto GiustoChiacchiere di Carnevale: origine e ricetta

La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Gusto Giusto

Chiacchiere di Carnevale: origine e ricetta

Scritto da (redazioneip), martedì 13 febbraio 2018 12:30:20

Ultimo aggiornamento martedì 13 febbraio 2018 12:34:28

Da Nord a Sud, chi più chi meno, nessuno rinuncia al piacere di concedersele di tanto in tanto, dinanzi ad un caffè o ad un bicchiere di vino in compagnia. C'è addirittura chi le considera un lusso, perché causa impegni e lavoro, non può dedicarsi pienamente a quel piccolo vezzo, che preso a dosi giuste rallegra l'anima.

Ci sono poi alcuni tipi di chiacchiere che non sono da tutti, perché non si compongono di fantasia e parole al vento, ma di tanta capacità e conoscenza dell'arte culinaria. Parliamo delle "Chiacchiere di carnevale". Tipico dolce di origini veneziane che di questi periodi trionfa nelle nostre case e nelle vetrine delle varie pasticcerie.

La tradizione vuole che il Carnevale sia una festa tipicamente popolare, capace di coinvolgere tutte le persone del volgo in un'atmosfera di riso, convivialità, abbondanza, scherzo ed eccesso. Una moltitudine che bisognava sfamare e rallegrare con dolci veloci, poco costosi ma buoni e nutrienti. Da qui la tradizione dei fritti: acqua, farina e zucchero che ancora oggi, pur con qualche ingrediente in più, si trasformano in crostoli, castagnole, frittelle, zeppole, tortelli, struffoli, frappe, cenci, chiacchiere.

L'origine delle Chiacchiere di Carnevale è riconducibile alla tradizione napoletana. Si narra che una regina di casa Savoia mandò a chiamare il cuoco Raffaele Esposito e gli commissionò la preparazione di un dessert adatto ad essere consumato nel corso delle facezie tra gli aristocratici. Fu lo stesso chef partenopeo a scegliere il nome "Chiacchiere".

Ecco gli ingredienti per cimentarsi nelle "Chiacchiere di Carnevale":

400 gr. di farina "00" 25gr. di zucchero a velo
50 gr. di burro 2 uova intere
2 torli d'uovo 1 bicchiere di marsala
1 pizzico di sale

Preparazione:
Formate una fontana con la farina setacciata quindi aggiungete tutti gli altri ingredienti. Amalgamate per bene il tutto fino ad ottenere un impasto ben liscio e consistente: fatelo riposare per circa 10 minuti.
Stendete l'impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia molto sottile; quindi con la rotella rigata ritagliate diverse forme.
Friggete in olio bollente per pochi minuti, sgocciolateli su carta assorbente da cucina, cospargeteli con lo zucchero a velo e servite.
Nella'attesa di assaggiarne un po' da chi vorrà rendercene omaggio, sottolineiamo che siamo aperti a qualsiasi suggerimento e segreto culinario per la realizzazione di una "Chiacchiera Doc".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Gusto Giusto

“Artisti dello street food” di casa Cerea: premiato il maestro Alfonso Pepe

Si è tenuta mercoledì 25 luglio a BRUSAPORTO la 5a edizione de "GLI ARTISTI DELLO STREET FOOD": l'irrinunciabile appuntamento del buon cibo dell'estate organizzato nella tenuta La Cantalupa del ristorante tre stelle Michelin della famiglia Cerea "Da Vittorio". Nel tempio lombardo dell'alta qualità si...

Il babà di Sal De Riso, l'interpretazione di un dolce capolavoro della tradizione napoletana

Se è vero che i profiteroles al limone sono stati il primo dolce che ha fatto conoscere Sal De Riso all'Italia e poi al mondo, è anche vero che il babà resta uno tra gli indiscussi cavalli di battaglia dell'ambasciatore del bello e del buono in Costa d'Amalfi. A "Mille e un Babà", concorso ideato e organizzato...

Piana del Sele: OP Solco Maggiore, uno scrigno di biodiversità e qualità

Agricoltura sostenibile e rispetto dell'ambiente sono l'essenza della mission di "Solco Maggiore", un gruppo di imprenditori agricoli che dal 2012 si è unito creando una Organizzazione di Produttori e che, da 5 anni, sono riconosciuti dalla Regione Campania come OP Solco Maggiore per le categorie ortaggi...

Milza imbottita, il piatto tipico dei cavesi nella festa del Santissimo Sacramento

Da giorni le vie di Cava sono pregne dell'odore acre di aceto che si spande dalle case della città. Per chi viene da fuori può risultare alquanto strana la cosa, ma per i cavesi doc questo significa soltanto una cosa: sono i giorni della festa del Santissimo Sacramento a Montecastello e le donne della...

Pizza, spaghetti, carne? La scelta è dettata anche dal volume della musica

Pizza, spaghetti e, carne, o zuppa e insalata mista? La scelta è dettata, oltre che dall'appetito e dalle nostre coscienze, anche dal volume della musica in sottofondo. A sostenerlo uno studio realizzato dagli scienziati dell'Università della Florida Meridionale Muma College of Business. Il test condotto...