Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 32 minuti fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: RubricheCuriositàQuello che le mani dicono di noi. Dimensioni dita rivelano predisposizione a malattie e orientamento sessuale

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Curiosità

Quello che le mani dicono di noi. Dimensioni dita rivelano predisposizione a malattie e orientamento sessuale

Scritto da (Redazione), domenica 4 settembre 2016 10:46:10

Ultimo aggiornamento domenica 4 settembre 2016 10:50:59

Non serve essere chiromanti per leggere le nostre mani. Basta fare un po' di attenzione alle dimensioni delle dita: solo guardando le loro diverse proporzioni è possibile scoprire qualcosa in più sulla nostra salute e addirittura sulla nostra sessualità e sul nostro carattere. La loro dimensione è determinata dagli ormoni durante la fase dello sviluppo dell'embrione in gravidanza: un anulare più lungo dell'indice testimonia un alto livello di testosterone mentre se l'indice è più alto dell'anulare a dominare saranno gli estrogeni femminili. Se la dimensione delle nostre dita è influenzata dagli ormoni e se quest'ultimi possono influenzare il nostro carattere e il nostro orientamento sessuale, ecco che semplicemente osservando le nostre mani possiamo capire qualcosa in più di noi stessi.

Ecco quattro cose che le nostre dita possono rivelarci: Possono essere una spia della tua salute Basterebbe porre un po' di attenzione alle nostre mani per scoprire qualcosa in più sulla nostra salute e su come il nostro corpo affronta o potrebbe affrontare alcune patologie. Molte ricerche concordano nel dire che il rapporto tra la lunghezza dell'indice e dell'anulare può determinare la predisposizione verso alcune malattie. Un esperimento condotto dalla University of Warwick ha coinvolto 4500 uomini, di cui 3000 sani e 1500 affetti da cancro alla prostata, e ha evidenziato che coloro che avevano l'indice più corto dell'anulare avevano il 30% di possibilità in più di contrarre la malattia. Colpa del testosterone: chi ha l'indice più lungo ha un minore livello di questo ormone. Più il livello di questo ormone è basso, più si riduce la possibilità dell'insorgenza del tumore. Le dita possono poi rivelare se la persona è a rischio di rigidità dell'aorta, una comune sofferenza cardiaca. Secondo Gary Pierce, professore del Department of Health and Human Physiology alla University of Iowa, la salute dell'aorta si potrà presto determinare con un esame in cui ad essere protagonista saranno proprio le nostre dita.

Il test funziona posizionando uno strumento chiamato trasduttore sul dito o sull'arteria omerale. La lettura rilevata dal trasduttore, in combinazione con l'età e con l'indice di massa corporea, permette ai medici di conoscere lo stato di irrigidimento - e quindi di salute - dell'aorta. Le dimensioni contano Le dimensioni della mano, e in particolare delle dita, potrebbero svelare qualcosa sulla dimensione del pene. Secondo una ricerca coreana, pubblicata sull'Asian Journal of Andrology, la misura dell'organo riproduttivo maschile si potrebbe calcolare prendendo in considerazione il rapporto tra l'indice e l'anulare.

Tanto più l'indice è corto rispetto all'anulare, tanto più lungo sarebbe il pene (e viceversa). Le dita possono rivelare l'orientamento sessuale La lunghezza delle nostre dita si decide nella pancia: dipende dalla quantità di ormoni maschili o femminili (testosterone o estrogeni) che il bambino riceve durante la gravidanza. Secondo uno studio dei ricercatori della University of Geneva il rapporto tra indice e anulare in un uomo può rivelare qualcosa sul suo "sex appeal". Se l'anulare è più lungo dell'indice vuol dire che il livello di testosterone è più alto quindi l'individuo sarà più mascolino, con una maggiore predisposizione all'aggressività e a dominare.

Anche il suo viso e persino il suo odore saranno più "maschili". Se, invece, l'anulare è più piccolo dell'indice, come succede per le donne, prevalgono i caratteri femminili. Ovviamente la teoria non è assoluta ma cerca di spiegare come alcune inclinazioni del nostro carattere e del nostro essere dipendano dagli ormoni. Secondo alcune ricerche, poi, le dimensioni delle dita sarebbero in grado anche di indicare l'orientamento sessuale: le donne e gli omosessuali avrebbero dita molto più piccole rispetto agli etero. In questo modo, dunque, si vuole in qualche modo affermare che l'orientamento sessuale è qualcosa che non scegliamo dopo ma che abbiamo già in noi, durante la gravidanza. "Dimmi che dita hai e ti dirò come vai a scuola".

Secondo uno studio della Bath University, i bambini (maschi o femmine) con l'anulare più corto dell'indice vanno meglio nelle materie umanistiche rispetto a quelle scientifiche. Ora, tutti a a guardarsi le mani.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Lo sceriffo è tornato: governatore De Luca redarguisce persone sul lungomare di Salerno [VIDEO]

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca torna sceriffo nella sua contea. Tra un messaggio social e un'ordinanza quotidiani, questo pomeriggio ha fatto fermare la sua auto di servizio sul lungomare di Salerno per redarguire le persone incuranti dei divieti vigenti e indirizzarli presso le proprie...

Giornata nazionale del gatto, ecco perché si celebra il 17 febbraio

A pelo corto o lungo, con il pedigree o senza, dall'indole tenera e affettuosa o indipendente: i gatti sono parte integrante della vita di milioni di italiani, e il 17 febbraio si celebra la loro festa. Per rendere omaggio ai felini, in concomitanza con la Giornata nazionale a loro dedicata, sono stati...

Venerdì 17, tra superstizione e leggenda

Oggi è venerdì 17. Siete superstiziosi? Secondo quanto si narra rispetto a questo giorno, tutto ciò che non dovrebbe accadere, oggi succederà! Quindi occhi bene aperti perché ogni piccolo dettaglio potrebbe essere presagio di sventura: gatti neri che attraversano la strada, pane capovolto a tavola, rovesciare...

Lupin III "fa tappa" a Cava de' Tirreni, il ladro gentiluomo in posa accanto all'abbazia benedettina

Lupin III è certamente uno dei personaggi manga più iconici di tutti i tempi. Le sue avventure da ladro gentiluomo hanno conquistato più di una generazione di appassionati, anche grazie alle serie d'animazione trasmesse a partire dagli anni settanta. Il personaggio è diventato molto popolare anche in...

Coldiretti-Symbola: l’agricoltura italiana si conferma la più green d’Europa

L'agricoltura italiana è oggi la più green d'Europa con una crescita che ne alimenta il successo in tutto il mondo. È quanto emerge da un'analisi Coldiretti/Symbola diffusa in occasione della presentazione del Rapporto Greenitaly. «L'Italia - si legge in una nota - è ai vertici mondiali per aree coltivate...