Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 45 minuti fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: RubricheCuriositàNapoli: scienziati scoprono la “Cleptopredazione”, meccanismo di caccia in ambiente marino

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Curiosità

Napoli: scienziati scoprono la “Cleptopredazione”, meccanismo di caccia in ambiente marino

Scritto da (redazioneip), martedì 7 novembre 2017 15:11:09

Ultimo aggiornamento martedì 7 novembre 2017 15:11:09

Sono in forza alla Stazione Zoologica Anton Dohrn (SZN) di Napoli i ricercatori che, insieme ai colleghi del CNR-IAMC, dell'Università del Salento e delle prestigiose università britanniche di Portsmouth e Glasgow, hanno identificato una nuova forma di predazione, la "Cleptopredazione (Kleptopredation)".

Si tratta del particolare meccanismo con cui si nutreCratena peregrina,piccolo mollusco variopinto, spesso immortalato dai fotografi subacquei, appartenente al sottordine dei nudibrachi, che vive lungo le coste mediterranee. Tale mollusco vive sopra di colonie di Eudendrium racemosum,organismo animale ramificato dalla forma simile ad un cespuglio.

Cratena peregrinasi ciba dei piccoli polipi di cui è composta la colonia, ma lo fa in modo del tutto peculiare. Infatti, seleziona accuratamente le sue prede, attaccandole mentre a loro volta sono impegnate a nutrirsi di piccoli crostacei appartenenti allo zooplancton di cui sono ghiotte. In tal modo Cratena peregrina,non mangia solo i polipi che costituiscono le colonie di Eudendrium racemosum, su cui essa vive, ma anche i piccoli crostacei appena catturati dalle sue prede, ottenendo così un pasto dall'elevato valore energetico. Tale nuovo meccanismo di predazione è stato battezzato, per l'appunto,Cleptopredazione e rappresenta un qualcosa di completamente nuovo che va a riscrivere i paradigmi di biologia ed ecologia, aprendo altri scenari e ribaltando i piani dell'attuale conoscenza scientifica. Il nuovo meccanismo, descritto dal gruppo di ricerca italo-britannico, comporta, infatti, sia la predazione che il clepto parassitismo, vale a adire la sottrazione delle prede.

Un meccanismo coordinato e astuto, la cui scoperta nasce da un'osservazione fatta anni fa da Fabio Badalamenti del CNR. Esaminare il fenomeno sott'acqua era improponibile, è stato necessario, dunque, portare esemplari di Cratena ed Eudendriumin laboratorio per studiare sotto la lente di ingrandimento le dinamiche che ne guidavano l'alimentazione. Lasciata libera di scegliere gli organismi di cui cibarsi Cratena, tra "polipi lasciati a dieta" e "polipi sazi di piccoli crostacei", predilesse i "polipi ripieni di crostacei". Insomma, la povera colonia di Eudendriumè adoperata come un attrezzo da pesca per catturare i gustosi crostacei ed è a sua volta danneggiata con l'uccisione dei polipi. Tuttavia, mangiare "polipi ripieni" assicura un apporto energetico al nudi branco tale da non richiedere l'ulteriore sacrificio di altri polipi, dando così il tempo alla colonia di rigenerarsi. In tal modo si mantiene un equilibrio dinamico che assicurerà l'esistenza di entrambi.

Da un punto di vista ecologico questa scoperta apre scenari del tutto nuovi, in quanto dimostra che la nostra conoscenza del funzionamento dell'ecosistema marino e dei flussi di materia ed energia al suo interno sono ben lungi dall'essere completamente appresi. Un meccanismo alquanto particolare che ha destato la curiosità di prestigiose testate internazionali e che è stato ripreso da Biology Letters, la prestigiosa rivista della Royal Society. Precisamente, diverse sono state le definizioni attribuite alla suadente e diabolica strategia della bella Cratena. Per il New York Times, il nostro mollusco si aggira alla ricerca dei "tacchini ripieni"del mare, mentre per il prestigioso magazine scientifico Science con la locuzione "trick for extra treat", che richiama le usanze di Halloween, sottolinea il "trucchetto" escogitato da Cratenaper ottenere un "pietanza appetitosa" di grosse capacità nutritive. Di tono diverso, ma altrettanto intrigante, è l'interpretazione data dal Daily Kos, magazine Americano online a carattere politico che sottolinea la coincidenza tra il lancio del piano dei Repubblicani in tema di tasse negli USA e la pubblicazione dell'articolo scientifico, puntando sull' assonanza tra il comportamento dei Repubblicani e quello di Cratena (Kleptopredation). Insomma, per gli effetti riportati in vari aspetti del sapere, parliamo di una scoperta scientifica che inquadra e fornisce nuove prospettive e definizioni non solo "marine".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Curiosità

Lo sceriffo è tornato: governatore De Luca redarguisce persone sul lungomare di Salerno [VIDEO]

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca torna sceriffo nella sua contea. Tra un messaggio social e un'ordinanza quotidiani, questo pomeriggio ha fatto fermare la sua auto di servizio sul lungomare di Salerno per redarguire le persone incuranti dei divieti vigenti e indirizzarli presso le proprie...

Giornata nazionale del gatto, ecco perché si celebra il 17 febbraio

A pelo corto o lungo, con il pedigree o senza, dall'indole tenera e affettuosa o indipendente: i gatti sono parte integrante della vita di milioni di italiani, e il 17 febbraio si celebra la loro festa. Per rendere omaggio ai felini, in concomitanza con la Giornata nazionale a loro dedicata, sono stati...

Venerdì 17, tra superstizione e leggenda

Oggi è venerdì 17. Siete superstiziosi? Secondo quanto si narra rispetto a questo giorno, tutto ciò che non dovrebbe accadere, oggi succederà! Quindi occhi bene aperti perché ogni piccolo dettaglio potrebbe essere presagio di sventura: gatti neri che attraversano la strada, pane capovolto a tavola, rovesciare...

Lupin III "fa tappa" a Cava de' Tirreni, il ladro gentiluomo in posa accanto all'abbazia benedettina

Lupin III è certamente uno dei personaggi manga più iconici di tutti i tempi. Le sue avventure da ladro gentiluomo hanno conquistato più di una generazione di appassionati, anche grazie alle serie d'animazione trasmesse a partire dagli anni settanta. Il personaggio è diventato molto popolare anche in...

Coldiretti-Symbola: l’agricoltura italiana si conferma la più green d’Europa

L'agricoltura italiana è oggi la più green d'Europa con una crescita che ne alimenta il successo in tutto il mondo. È quanto emerge da un'analisi Coldiretti/Symbola diffusa in occasione della presentazione del Rapporto Greenitaly. «L'Italia - si legge in una nota - è ai vertici mondiali per aree coltivate...